BASKET C2 – CASSA RURALE PERGINE ANCORA AD UN PASSO DALLA VITTORIA - BarSportItalia.it

BASKET C2 – CASSA RURALE PERGINE ANCORA AD UN PASSO DALLA VITTORIA

Pubblicato: Domenica 3 Marzo 2013 da: Fede

 

©BarSportItalia.itPERGINE – E anche questa volta c’è mancato davvero poco!

La Cassa Rurale Pergine cede solamente nel finale all’ambiziosa formazione veneta del Basket Sportchool dopo 40’ di battaglia sul legno di casa, dimostrando ancora una volta tutte le potenzialità di una squadra che può giocarsela con tutte le altre formazioni del campionato. Alla palla a due la biancoblu perginesi scendono in campo con Luca Zini in cabina di regia, con Pedrotti a dar man forte, Gorreri nel ruolo guardia, mentre sotto le plance Zago e Zaharie. Dopo un facile tap-in sbagliato da Gorreri dopo pochi secondi di gara, ad aprire le danze ci pensa Mink, ma sul versante opposto ci pensa prima Zini dalla lunga, poi Gorreri a portare subito Pergine sul 5-2, ma gli ospiti non stanno di certo a guardare e si riportano sul +2 (5-7) con un tripla di De Marco. Con il passare dei minuti la partita corre sul filo dell’equilibrio con Zaharie in evidenza, che regala il +4 (14-10), ma ancora una volta i biancorossi veneti ricuciono lo strappo impattando sul 16 pari con la “bomba” di Cervo e la prima frazione si chiude sul +2 (22-24) per il Basket Sportschool. I primi minuti del secondo quarto non rimarranno di certo negli annali del basket, molti errori da ambedue le parti con percentuali al tiro davvero bassissime come dimostra il 25-28 al 15’, ma l’allungo perginese è dietro l’angolo, fuori Zaharie dentro Porfido che assieme a Giarin e Gorreri confezionato il +7 (37-30) e time-out obbligato per coach Zuchi. Al rientro sul parquet gli ospiti tornano in partita grazie alle due triple della coppia Cervo-Shcerbyna e si va all’intervallo sul +2 (39-37) Pergine.

 

Equilibrio allo stato puro nella terza frazione con la formazione di Patron Santuari che non concede fughe rispondendo colpo su colpo ai canestri biancorossi e nell’ultimo minuto una schiacciata in contropiede di Giarin e la tripla allo scadere di Zaharie da metà campo chiude il quarto sul +3 (57-54) per i padroni di casa. Nell’ultimo quarto è ancora equilibrio con Giarin che prova a regalare l’allungo ai suoi, con quattro punti di fila (64-60), ma sul versante opposto Pergine non aveva fatto i conti con il talento di Cervo (24 punti a fine gara) che con due triple riporta i veneti sul +2 (64-66) e i due liberi di Shcerbyna regalano l’allungo decisivo ai biancorossi, finale 66-73. Prossimo impegno per la Cassa Rurale Pergine è fissato per sabato prossimo sul campo dell’Albignasego (PD). Palla a due ore 19.30.

CASSA RURALE PERGINE 66 - BASKET SPORTSCHOOL 73

22-24, 39-37. 57-56

CASSA RURALE PERGINE: Zini 5, Zaharie 20, Pedrotti 2, Gorreri 11, Zago 5, Giarin 13, Porfido 2, Klyuchnyk 2, Camera 4, Agostini 2, Mazzoni n.e. Coach Della Godenza

BASKET SPORTSCHOOL: De Marco 9, Ronzani 9, Fontana 4, Mink 17, Cervo 24, Shcerbyna 11, Frigo 13, Santin, Perin 5. Coach Zuchi

NOTE: liberi 3/9 Da tre punti: Pergine 7 (Zaharie 3 Zini, Gorreri, Zago, Giarin), Sportschool 8 (Cervo 5, De Marco, Mink, Perin. Tiri liberi: Pergine 3/9, Sportschool 19/26. Usciti per 5 falli: Camera

 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy