SERIE D – FERSINA, VITTORIA IN QUEL DI MEZZOCORONA…SALVEZZA PIU’ VICINA! - BarSportItalia.it

SERIE D – FERSINA, VITTORIA IN QUEL DI MEZZOCORONA…SALVEZZA PIU’ VICINA!

Pubblicato: Domenica 24 Marzo 2013 da: Fede

 

©BarSportItalia.it

MEZZOCORONA – Un altro importante passo verso la salvezza! La Fersina, con lo stesso risultato dell’andata, espugna il sintetico di Mezzocorona mettendo in cascina altri tre punti e portandosi a quota 41 punti in classifica.

Davanti ad una folto pubblico, con molte facce note del calcio regionale che non hanno voluto perdersi questo importante appuntamento, il match inizia con il minuto di silenzio per la scomparsa della leggenda azzurra Piero Mennea. Squadre speculari e stesso modulo per i due mister un 4-3-3: tatticismi banditi, si gioca per vincere e ne esce una partita davvero piacevole. Pronti via e il Mezzocorona passa (7’): Timpone lavora un buon pallone e serve Tait che di contro balzo fa partire una staffilata dal limite che si infila sotto l’incrocio dei pali dove Chimini non può arrivare. La Fersina accusa il colpo e impiega alcuni minuti per ritrovare il bandolo della matassa e la prima risposta è riassunta in una conclusione dai sedici metri di Pancheri parata centralmente dall’estremo difensore di casa. Verso il quarto d’ora è il Mezzocorona a sfiorare il raddoppio, prima con una punizione di Musi che strozza troppo la rasoiata con la palla che sfila sul fondo,  poi con un colpo di testa di un vivace Tait che esce sul palo più lontano. È immediata la replica dei gialloneri e al 17’ arriva il pareggio con Panizza che sfrutta un errato disimpegno della retroguardia di casa per superare Bonomi da pochi passi.  Il pareggio rianima i ragazzi di Cortese e al minuto 26 ci prova Donati con una rasoterra che si spegne a fil di palo. Nonostante un predominio territoriale giallonero è la squadra di mister Orsini a farsi pericolosa qualche minuto più tardi con Ciaghi che approfitta di una delle poche indecisione di Welle Oussou ma da buona posizione spara sul fondo. Minuto 35 ci riprova Panizza su calcio di punizione dai venti metri ma palla sopra la traversa e sul capovolgimento di fronte bella azione dei gialloverdi con Timpone che si invola sulla destra cross per Paganelli, bella acrobazia di tacco, con palla che esce di poco. Minuto 40’ arriva il vantaggio della Fersina: Panizza dalla destra fa partire un perfetto cross dove si avventa Donati di testa, lasciato colpevolmente solo e per il fantasista giallonero è un gioco da ragazzi mettere la palla in rete. La squadra di Orsini non ci sta e un minuto più tardi è ancora Tait che sfiora il pareggio dopo una bella azione personale ma la staffilata dal limite sorvola di poco la traversa. Al 45’ terzo gol della Fersina con Tobanelli che sugli sviluppi di un calcio di punizione leggermente deviato trova l’angolino di giusto ed è 3 a 1. Nel secondo tempo la partita rimane vivace e con capovolgimenti di fronte, le due squadre giocano con intensità e aggressività perché la posta in palio è alta e dopo una manciata di minuti è la Fersina a sfiorare in una paio di occasioni la quarta rete con la premiata ditta Donati-Panizza, ma nel momento migliore della truppa valsuganotta, al 16’ il Mezzocorona accorcia le distanze con un tocco ravvicinato di Paganelli che sfrutta al meglio una palla messa in mezzo da Agosti. Il Mezzocorona ci credo ma dopo pochi minuti rimane in dieci per l’espulsione di Loiodice (fallo da ultimo uomo su Marchione); l’inferiorità numerica non demoralizza i ragazzi di Orsini che al minuto 20 sfiorano il pareggio con Barbetti che da pochi passi non trova la stoccata vincente. Nel finale bella azione personale di Micheli sulla sinistra, assist per Marchione che cerca l’angolino più lontano ma la sfera sbatte sulla traversa negando la gioia del gol al talentino giallonero. E ora sotto con l’altro derby…giovedì alle 14.30 in Valsugana arriverà il Trento. Inizia il countdown!!

MEZZOCORONA 2 - FERSINA 3

Reti: 7’ Tait (M), 17’ Panizza (F), 41’ Donati (F), 45’ Tobanelli, 17’st Paganelli (M)

MEZZOCORONA: Bonomi, Allegretti, Tirelli (41’ st Crestani), Tait, Balleello, Agosti, Ciaghi, Loiodice, Paganelli, Musi (6’ st Barbetti), Timpone (39’st Badu). All. Orsini

FERSINA: Chimini, Crinelli (1’st Lleshi), Micheli, Matteo Bazzanella, Tobanelli, Oussou, Pancheri, Fabio Bazzanella, Marchione, Donati (24’ st Gennara) Panizza (45’ st Mammetti). All. Cortese

Arbitro: Alessio Saccenti di Modena

Note: spettatori 500 circa, ammoniti: Fabio Bazzanella, Tirelli, Tait, Tobanelli Crinelli, Micheli, Pancheri. Espulso Loiodice per fallo da ultimo uomo. Angoli: 2-0 per la Fersina; Recupero: 1+3

 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy