VOLLEY - IL DERBY PER RIPARTIRE DI SLANCIO - BarSportItalia.it

VOLLEY - IL DERBY PER RIPARTIRE DI SLANCIO

Pubblicato: Venerdě 5 Aprile 2013 da: Miki

©BarSportItalia.it(COMUNICATO STAMPA DELTA INFORMATICA) -  E venne il momento del derby. Delta Informatica contro Neruda, ma anche Trentino contro Alto Adige, ma anche le due massime realtà regionali una di fronte all’altra, ma anche prima contro quarta del girone B di B1. Sabato sera, ore 20.30, nella palestra di San Giacomo, andrà quindi in scena un match attesissimo e interessante. Possiamo discutere per ore su quanto un derby sia una partita come tutte le altre e su quanto siano sempre tre i punti in palio. Ognuno può difendere la propria idea, ma se è vero che i punti sono sempre tre, è anche vero che l’attesa per il match è molto differente. Lo si vede da tanti piccoli particolari, dalla pressione che cresce, dalla concentrazione che sale, dalla voglia di dimostrare che raggiunge giorno dopo giorno livelli sempre maggiori. L’aspetto più bello di questa sfida (la quarta, storica, in B1, dopo quella d’andata e le due di Coppa) è che si presentano in campo due formazioni che hanno saputo stupire nel corso della stagione. Il Neruda è meritatamente primo in classifica e autore di una stagione da incorniciare. La Delta Informatica è quarta, a un solo punto dal secondo posto e a sei dal primo, ed è anch’essa autrice di una annata molto positiva. 

 

Guardando la classifica appare evidente come il risultato del derby possa essere (quasi) decisivo per entrambe. Il Neruda, in caso di vittoria da tre punti, si assicurerebbe quasi matematicamente un posto nei playoff e di fatto estrometterebbe o comunque darebbe una bella “spinta all’indietro” ai sogni di post season della Delta. Viceversa le ragazze di Koja hanno bisogno di muovere la classifica per continuare a rincorrere il proprio obiettivo. 

Dal punto di vista tecnico tattico tutte le considerazioni che faremo avranno un “sottinteso”,  ovvero che si tratta di un derby, quindi di un match nel quale la pressione e l’aspetto psicologico e mentale potrebbero essere quasi più importanti delle percentuali e della tecnica. Detto questo sul parquet di San Giacomo la sfida sarà tra la diagonale palleggiatore - opposto più forte del girone (ovvero Pesce e Marchioron della Delta) e la coppia di schiacciatrici migliore e più prolifica del torneo (ovvero Kostadinova e Papa del Neruda). Molto interessante è anche la sfida tra i due liberi, Fiori e Bresciani, due grandi interpreti del ruolo, che assicurano spettacolo e grande agonismo. Con queste premesse ecco che l’apporto delle centrali potrebbe diventare decisivo. Il Neruda, in tal senso, dovrà certamente fare a meno dell’infortunata Bogatec, ex di turno insieme a Penasa, Fogagnolo, Giora e Bonafede (ex Alta Valsugana). 

Le ragazze di Koja arrivano al match al termine di una settimana piuttosto travagliata e difficile. Ariana Pirv ha saltato i primi due allenamenti per l’influenza (ma ora è del tutto ristabilita), mentre Erica Eliskases e Paola Bandera sono in forte dubbio per il via del perdurare della febbre. Non al top della condizione è anche il libero Fiori, che però stringerà i denti e sarà del match. 

IL PROBABILE SESTETTO - Il dubbio di Koja è ancora il solito, ovvero legato a chi verrà impiegato nel ruolo di seconda laterale a fianco di Rubini. Pirv non è al top dopo la malattia e così Cester, apparsa in ottima forma in allenamento e durante l’amichevole di mercoledì sera contro il Lizzana, potrebbe vestire la maglia da titolare. Per il resto nessuna novità, con con Pesce al palleggio e Marchioron opposto, Fondriest e Todesco al centro e Fiori libero. A disposizione la palleggiatrice Giora, l’opposto Eliskases, il jolly Fogagnolo, la schiacciatrice Pirv e la centrale Bandera.

ARBITRI - Dirigerà l’incontro Massimiliano Giardini coadiuvato da Cristiano Cristoforetti. 

COSI’ ALL’ANDATA 

Delta Informatica Pergine - Neruda 2-3

(25-15, 22-25, 22-25, 28-26, 7-15)

DELTA INFORMATICA: Pesce 2 (1a+1b, 1 err.batt.), Marchioron 28 (26a+2m, 3 err.att., 3 err.batt.), Cester 8 (6a+1m+1b, 2 err.att.), Rubini 17 (13a+3m+1b, 6 err.att., 0 err.batt.), Fondriest 16 (12a+4m, 1 err.att., 1 err.batt.), Todesco 8 (4a+3m+1b, 2 err.att., 3 err.batt.), Fiori (L), Pirv 1 (1a, 1 err.batt.), Fogagnolo 1 (1m), Giora 0, Eliskases, Bandera.

NERUDA: Cumino 5 (5b), Penasa 2 (2a), Papa 25 (21a+2m+2b), Kostadinova 26 (21a+2m+3b), Magnelli 8 (4a+3m+1b), Bogatec 10 (6a+4m), Bresciani (L), Waldthaler 1 (1m), Berasi 0, Bertolini 0, Galassi 0. Favretto.

ARBITRI: Simone Natale e Luca Cecconato.

NOTE: Delta (errori azione 20, errori battuta 9, ace 4, muro 14), Neruda (errori azione 19, errori battuta 4, ace 11, muro 12).

MEDIA - Aggiornamenti in tempo reale sull’andamento della partita sul profilo Facebook di Alta Valsugana Volley, www.facebook.com/AltaValsugana. Domenica il comunicato con cronaca e tabellino online su www.altavalsuganavolley.it.




cheap pandora 2017-12-21 10:02:19
Welcome to pandora outlet Store, Buy Pandora Online Retailer All pandora are more than 63% discount.Danish jewelry brand pandora jewelry (pandora) Yong charming fine jewelry swept the world, it is the world's third largest jewelry brand sales. Sale Pandora Charms pandora outlet UK online. pandora outlet Store pandora Jewelrypandora Charms Sale. Pandora Jewelry Outlet ,birthstone,rose gold, animal charms from pandora uk online shop,enjoy big discount and the highest quality assurance!





© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy