VOLLEY - CONTINUA LA CORSA VERSO I PLAYOFF - BarSportItalia.it

VOLLEY - CONTINUA LA CORSA VERSO I PLAYOFF

Pubblicato: Domenica 14 Aprile 2013 da: Miki

©BarSportItalia.it(COMUNICATO STAMPA DELTA INFORMATICA) - Una splendida vittoria, davanti al pubblico delle grandi occasioni, e il sogno playoff continua. La Delta Informatica rifila un netto e meritato 3-0 a Udine e prosegue nella propria corsa verso la post season. Il primo delicatissimo scoglio è stato superato con grande personalità dalle ragazze di Koja, che hanno disputato una buona gara, mostrando netti miglioramenti rispetto alle ultime prestazioni e portato a casa tre punti fondamentali per restare agganciate al gruppo di testa. Sabato prossimo la trasferta a Bologna nella quale, scaramanzie a parte, i tre punti sono d’obbligo. E poi le ultime due decisive partite, contro Schio e Parma, due veri e propri spareggi per centrare uno dei due posti rimanenti (uno è ormai del Neruda) per accedere ai playoff. 

 

 

Ieri sera al Marie Curie si è vista una Delta con il coltello tra i denti, trascinata da una Valeria Pesce sontuosa (Pesce, e tutto il resto è noia, come amano dire alcuni tifosi gialloblù), che ha lasciato pochissimo spazio a Udine. Le friulane hanno sofferto tantissimo in ricezione e quasi mai sono riuscite ad avere un cambio palla fluido. In casa Delta nonostante qualche errore di troppo e una ricezione a volte ballerina (Fiori, alle prese con un problema muscolare, non è riuscita a essere la solita trascinatrice in seconda linea), le cose sono funzionate decisamente meglio. Marchioron (17 punti, 15 su 29 in attacco) e Rubini (13 punti, 7 su 15 in attacco) hanno garantito un validissimo apporto su palla alta, mentre le due centrali hanno attaccato e murato con grande continuità. Fondriest ha un po’ abbassato rispetto al solito le proprie percentuali offensive (8 su 14), mentre Todesco è stata sostanzialmente infermabile (6 su 8). Il muro, poi, ha fatto la differenza: ben 12 gli stampi della Delta, oltre a tantissimi palloni “smorazati” che hanno facilitato il compito della difesa. 

Infine una nota sullo splendido pubblico che ha gremito il Marie Curie. Presenti quasi un centinaio di ragazzine e ragazzini del settore giovanile dell’Alta Valsugana, che hanno omaggiato le due squadre con un fiore prima dell’inizio della gara e poi, dopo l’ultimo punto, hanno compiuto una vera e propria “invasione di campo”, andando a prendersi autografi, caramelle e fotografie con le “grandi”. Per Giulia Rubini, tra le migliori in campo, anche un mega striscione del minivolley di Piné, che ha ricambiato con il cartellone e un grande tifo la presenza della bionda bolognese a qualche allenamento delle piccole campionesse. 

LA CRONACA 

Koja presenta Pirv nel sestetto titolare (buona la prova della giovane in seconda linea, mentre in attacco ha faticato parecchio chiudendo con 3 su 16). Pronti via e subito la Delta vola, 8-4 con cinque punti di Marchioron. Udine non riesce a reagire e si arriva sul 16-6, con uno straordinario punto di Pesce che vola a recuperare un pallonetto e la difesa diventa un punto diretto. Poi un black out della Delta, che riceve male e non riesce a mettere palla a terra, 18-15. Ma il finale è per le trentine, con Fondriest e Marchioron prima e con Pesce poi: la palleggiatrice firma di classe i punti numero 24 e 25 e consegna il set alle sue compagne. Si cambia campo e la musica è la stessa. Udine cresce al servizio (due splendidi ace di Lodolo), ma Rubini mura alla grande e Marchioron non si fa pregare nel mettere palla a terra. 12-4, poi rimonta ospite, 19-14. Ma il finale è della Delta, che chiude e si porta sul 2-0. Terza frazione nel segno di Todesco, che a suon di attacchi trascina la squadra. Nel finale piccolo spavento per una mezza scavigliata a Pesce, che però stringe i denti e offre il pallone decisivo a Rubini. 

 

IL TABELLINO 

Delta Informatica - Udine 3-0 

(25-17, 25-23, 25-18) 

DELTA: Pesce 8 (3a+3m+2b, 0 err.att, 0 err.batt.), Marchioron 17 (15a+1m+1b, 2 err.att, 2 err.batt.), Pirv 6 (3a+2m+1b, 2 err.att., 2 err.batt.), Rubini 13 (7a+3m+3b, 1 err.att., 2 err.batt.), Fondriest 9 (8a+1m, 2 err.att., 1 err.batt.), Todesco 9 (6a+2m+1b, 1 err.att., 2 err.batt.), Fiori (L), Cester 0, Eliskases, Fogagnolo, Giora, Bandera.

UDINE: Wolf, Antonucci 3, Sogni 2, Lodolo 6, De Stefano ne, Cardani (L), Giuliani 3, Papa 8, Visintini 5, Peteja 0, Zavadlav 6. Kazarinc 0.

ARBITRI: Luigi Marco Cogliati di Milano e Luca Ferrari di Bergamo

NOTE: Delta (15 errori azione, 9 errori battuta, 12 muri e 8 ace), Udine (11 errori azione, 1 errore battuta, 5 muri e 4 ace).








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy