SECONDA CATEGORIA: ANCORA CAMBI IN VETTA NEL GIRONE B - BarSportItalia.it

SECONDA CATEGORIA: ANCORA CAMBI IN VETTA NEL GIRONE B

Pubblicato: Martedě 1 Novembre 2011 da: Miki

©BarSportItalia.itIl girone B cambia nuovamente padrone, confermandosi molto equilibrato, basti pensare che dalla prima all’ultima ci sono solamente dodici punti dopo otto turni di campionato. La nuova classifica vede in vetta due squadre della Bassa Valsugana: il Roncegno di Corona ed il Valsugana di Ferrai. Nell’ultimo turno Paterno e compagni sono andati a vincere due a zero in casa dell’ex capolista Bolghera, grazie alle reti di Daniel Ferrai e Micheletti. La formazione di Scurelle, invece, ha sconfitto sul proprio campo l’Ischia col risultato di tre a due, in virtù delle marcature di Gatti e Mattia Filippi per gli ospiti e quelle di Sandro Dalsaso e Divina (doppietta per lui). Terzo posto in classifica per Bolghera ed Audace, che ha rocambolescamente pareggiato tre a tre a S.Orsola, dopo essere stata in vantaggio per tre ad uno. Quinto posto per il Fornace di mister Leonardi, sconfitto per quattro ad uno dalla Vigolana: la rete di Seripovic a nulla è valsa contro quelle di Bianchini, Battisti, Sassudelli ed Alessio ©BarSportItalia.itTamanini. Pareggiano uno ad uno Oltrefersina e Primiero, in virtù dei gol di Ceccarini e Pistoia, mentre cade il Tesino in Folgaria: gli Altipiani vanno in rete tre volte con Nicolussi, mentre gli ospiti rispondo con il solito Minati.

 

 

 

 

Nel prossimo turno avversarie agevoli per le capoliste, impegnate sul terreno amico di Roncegno e Scurelle rispettivamente contro Bernstol ed Oltrefersina. Promette molte scintille il derby tra Ischia e Fornace, per via dei numerosi ex che scenderanno in campo: partita da tripla sicuramente. L’Audace ospiterà gli Altipiani, squadra che si sta riprendendo dopo un avvio disastroso, mentre la Bolghera farà visita alla Vigolana di mister Bailoni. Chiude il cartellone la sfida tra Tesino e Primiero.








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy