CORSA SU STRADA - GRANDE SUCCESSO PER LA 30 TRENTINA - BarSportItalia.it

CORSA SU STRADA - GRANDE SUCCESSO PER LA 30 TRENTINA

Pubblicato: Luned́ 7 Ottobre 2013 da: Fede

LEVICO TERME – Successo doveva essere e successo è stato! Nella mattinata di ieri si svolta nell’Alta Valsugana  la seconda edizione del “La 30 Trentina”, gara di 30 chilometri tra i laghi di Levico e Caldonazzo che ha visto la presenza di circa 600 atleti. Scongiurato il pericolo di pioggia alle ore 10 è stato dato il via alla gara dal centro di Levico, sin dalle prime fasi Giovanni Gualdi, porta colori delle Fiamme Gialle, ha preso il comando davanti a Francesco Duca (Silva Ultralite Vittorio Veneto) e a Massimo Leonardi, appena dietro l’altro finanziere Gabriele De Nard, reduce da una competizione in notturna corsa sabato sera, e Nicola Spada rappresentante dell’Ana Feltre. Il ritmo imposto da Gualdi non ha lasciato scampo agli inseguitori, concludendo la sua fatica con il tempo di  1:37’44’’. La conquista della seconda piazza è un affare privato tra Duca e Leonardi. Lanciato lo sprint nel rettifilo finale, Francesco Duca ha un allungo più efficace e riesce a salire sul secondo gradino del podio in 1:40’54. Leonardi chiude terzo a soli diciassette secondi. De Nard e Spada sono rispettivamente quarto e quinto. In campo femminile Laura Giordano (Atl. Silca Conegliano) ha fin da subito scandito un ritmo elevato guadagnando da subito la prima posizione tagliando in perfetta solitudine la propria gara arrivando a Levico Terme a braccia alzate con il tempo di 1:55:38. Secondo gradino del podio per Mirella Bergamo con il tempo di 2:00’11’’, mentre terza posizione per Maurizia Cunico.  Nella staffetta il successo è andato alla coppia formata da Nekagenet Crippa e da Norbert Corradi. Crippa-Corradi chiudono davanti a Francesco Trenti e a Christian Conati con il tempo di 1:42’15’’. In terza posizione si classificano Davide Dalla Palma e Lucio Sacchet. Nella staffetta erano presenti anche due nostri portacolori (Fede e Ale) che non hanno di certo sfigurato davanti ai mostri sacri dell’atletica regionale e nazionale.








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy