ECCELLENZA - LEVICO CORSARO NELLA TANA DELLE AQUILE - BarSportItalia.it

ECCELLENZA - LEVICO CORSARO NELLA TANA DELLE AQUILE

Pubblicato: Domenica 13 Ottobre 2013 da: Miki

Finisce con il Levico in trionfo sull'erba del Briamasco, davanti ai propri tifosi festanti. Un risultato duro da digerire per il Trento, molto più pericoloso in attacco dei termali, ma nel calcio ha ragione chi segna, perciò la rete di Conci regala i tre punti ai ragazzi di Girardi, che sembrano in ripresa dopo una partenza col freno a mano tirato. 

Le due formazioni gialloblù scendono in campo con l'obiettivo di non sbagliare, così la partita fatica a decollare, ma alla prima occasione il Levico passa in vantaggio: botta da fuori di Pancheri, che Scali non trattiene, permettendo a Conci di depositare in rete. Dieci minuti più tardi ci prova Lucena Gonzales su calcio piazzato, ma la conclusione è telefonata ed il portiere aquilotto blocca senza problemi. Forti del vantaggio Meneghini e compagni lasciano sfuriare il Trento, che va vicino al pareggio al 33' con un tiro di Perrone, uscito d'un soffio. Una manciata di secondi più tardi Fontana di pugno respinge la fucilata di Orsini, mentre poco dopo è Lucena Gonzales a deviare il tiro di Orsini in corner. In chiusura di tempo ingenuità difensiva di Betti, che si fa recuperare dal suo diretto avversario e poi l'atterra al limite: sul pallone va Perrone, ma Fontana di pugno nega nuovamente il gol.

Nella ripresa il canovaccio non cambia: il Trento attacca, mentre il Levico aspetta per ripartire in contropiede. Al 5' la miglior occasione per gli aquilotti: Casagrande con caparbietà recupera palla nell'area ospite e prova il tiro, sparando alle stelle. Doppio intervento decisivo di Fontana, il migliore dei termali, al 11': prima neutralizza Gattamelata, che calcia da posizione defilata, poi ribatte la cannonata da venticinque metri di Paissan. A metà frazione si rivede anche la squadra di Girardi: calcio piazzato di Filippini che Scali non trattiene, ma Iachemet da buona posizione spreca. Alla mezzora ancora Fontana salva il risultato con un prodigioso colpo di reni, che spedisce oltre la traversa il tiro di Perrone. 

TRENTO - LEVICO 0 - 1

RETE: 19' pt Conci (L).

TRENTO: Scali, Wang (41' st Manica), Casagrande, Berteotti (35' st Spampinato), Di Dio, Cutolo, Orsini, Paissan, Mastrojanni (32' st Antonaci), Gattamelata, Perrone. All. Libanoro (Orsini squalificato).

LEVICO: Fontana, Carlà, Iachemet, Meneghini, Lucena Gonzales, Ponticelli, Betti (18' st Nicolussi), Pancheri, Conci, Filippini, Sferrazza (47' st Sartori). All. Girardi.

ARBITRO: Scordo di Novara.

 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy