SERIE D FERSINA, SETTE MINUTI DI BLACK OUT REGALA LA VITTORIA ALLA SACILESE - BarSportItalia.it

SERIE D FERSINA, SETTE MINUTI DI BLACK OUT REGALA LA VITTORIA ALLA SACILESE

Pubblicato: Domenica 3 Novembre 2013 da: Fede

PERGINE VALSUGANA – Una Fersina bella sola a tratti regala l’intera posta in palio ad una Sacilese che con il minimo sforzo, approfittando di alcuni regali dei gialloneri, torna in Friuli con i tre punti e il terzo posto in classifica alla spalle di Pordenone e Marano. Su un terreno di gioco pesante fa Fersina del primo tempo ha il giusto atteggiamento: attacca ad oltranza, costringendo la Sacilese spesso al contenimento. Le giocate non sempre sono limpide, a volte c'è confusione, ma le occasioni gol arrivano lo stesso come al minuto 11 quando Atomei, pescato sul filo del fuorigioco da un lancio lungo, spreca da buona posizione calciando addosso all’estremo difensore ospite. Al 26’ arriva il meritato vantaggio dei gialloneri: ripartenza veloce con Rossi che serve sulla destra Ferrarese, diagonale imparabile ed è 1 a 0. La squadra di mister Zironelli alza subito la testa e approfittando di un black-out dei gialloneri, ribalta il risultato per sette minuti. Al 35’ Il pareggio con Griom bravo a sorprendere un immobile Gargallo dai venti metri con un bel sinistro a giro. Passano pochi secondi e la Sacilese raddoppia: Calandrelli sbaglia il rinvio, lasciando via libera a Fabbro, che entra in area e con un diagonale sul secondo palo supera Gargallo. Il raddoppio biancorosso stende la Fersina che subisce la terza rete per opera di Paladin, ma gravi colpe spettano a Massignan, che perde il pallone nell’area piccola.  

La ripresa parte con gli stessi ventidue in campo e la prima palla gol arriva al 4’ con una bella rovesciata di Barichello che esce a lato dopo una bella azione personale sulla destra di Fracaro. Con il passare dei minuti il match perde di vivacità con i biancorossi che rallentano il gioco frutto anche di un campo sempre più pesante con una Fersina che prova a farsi vedere dalle parti di Bazzicchetto ma senza creare grattacapi alla formazione di Zironelli. Al 22’ ghiotta occasione per la Sacilese con Fabbro che spalle alla porta, angola troppo da buona posizione. Minuto ventisei si rivede la Fersina: Ferrarese lavora un buon pallone sulla destra cross in mezzo all’area e dopo una svirgolata di Rossi ci prova Moser, ma la palla sorvola la traversa. Al 36’ è sempre il neo-entrato Moser a sparacchiare alto dal limite e un minuto stessa sorte anche per il colpo di testa di Fabio Bazzanella su cross dalla destra di Ferrarese. E ora,  per Tessaro e compagni sarà vietato sbagliare sabato prossimo nel match contro l’Union Ripa sul campo di Borgo Valsugana.

FERSINA 1 - SACILESE 3

Reti: 26’ pt Ferrarese (F), 35’ pt Griom (S), 38’ pt Fabbro (S), 42’ pt Paladin (S).

FERSINA: Gargallo, Allegretti, Ebothe, Pisani, Calandrelli, Massignan (15’ st Moser), Rossi (30’ st Bazzanella), Tessaro,  Atomei (20’ st Corradi), Ferrarese, Micheli. (A disposizione: Travaglia, Crinelli, Gigli, Gonzo, Sbuciumelea, Felici). All. improta

SACILESE: Bazzichetto, Manucci, Craviari (40’ st Spagnoli), Griom, Grazzalo, Baggio, Paladin (31’ st Pulay), Boscolo, Fabbro, Fracaro, Barichello (24’ st Furlanetto). (A disposizione: Berto, Mehmeti, Pederiva, Peressini, Stiso, Favret). All. Zironelli

Arbitro: Fabrizio Lombardo di Sesto S.Giovanni

Note: Campo pesante. Ammoniti: Calandrelli (F). Recupero 1’+ 3’. 100 spettatori circa.








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy