HOCKEY - NIENTE DA FARE PER LE LINCI - BarSportItalia.it

HOCKEY - NIENTE DA FARE PER LE LINCI

Pubblicato: Luned́ 13 Gennaio 2014 da: Miki

(COMUNICATO STAMPA PERGINE SAPIENS) - Dice male la trasferta varesina ai nostri colori: il Pergine Sapiens esce sconfitto 3 – 2 dal Palalbani, pur giocando una buona partita, e si vede raggiungere dall’Adige Trento al terzo posto in classifica.

Nel primo parziale i nostri ragazzi impongono il proprio gioco, chiudendo nella propria difesa il Varese e creando numerose occasioni da rete: ci provano Magnabosco, Olivero e De Toni, ma Broggi neutralizza gli attacchi delle linci. Nulla può, invece, il goalie lombardo al quarto d’ora, quando capitan De Toni ruba un disco a metà campo ed arma la stecca di Magnabosco, che davanti alla gabbia avversaria non sbaglia.

Nella ripresa i padroni di casa alzano il ritmo, anche se la prima squadra a rendersi pericoloso è il Pergine Sapiens, ma il palo nega la gioia del gol a Munari. La gara si anima e si assistono a repentini cambi fronte, con entrambe le formazioni alla ricerca della rete: a riuscirci è la formazione di Ilic, che al 7’ pareggia i conti con Privitera.

In apertura di terzo parziale il Varese passa in vantaggio con Borghi, ma la reazione delle linci è rabbiosa e porta al pareggio, firmato da Pace al termine di una bella azione biancorossa. Purtroppo per i nostri colori al 12’ i lombardi ritornano avanti, ancora una volta con Borghi. A nulla vale l’assalto finale: coach Liberatore toglie anche Facchinetti per giocare con sei uomini di movimento, ma Broggi para tutto, regalando la vittoria ai suoi.

Nel prossimo turno il Pergine Sapiens cercherà il riscatto contro il Malé/Val di Sole: primo ingaggio venerdì sera ad ore 20.30. FORZA PERZEN!!!!








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy