VOLLEY - SI RIPARTE CON IL GIRONE DI RITORNO - BarSportItalia.it

VOLLEY - SI RIPARTE CON IL GIRONE DI RITORNO

Pubblicato: Venerd́ 7 Febbraio 2014 da: Miki

(COMUNICATO STAMPA DELTA INFORMATICA) - Si ricomincia. Si riparte. Sabato (ore 20.30 al Marie Curie di Pergine) contro Bassano inizia il rush finale del campionato, ovvero un girone di ritorno decisivo per le ambizioni della Delta Informatica. Tre mesi (si spera, però, almeno quattro, visto che vorrebbe dire aver centrato l’obiettivo playoff) importanti per i sogni gialloblù: tredici partite di campionato più la prestigiosa Final Four di Coppa Italia. Poi, se le tredici gare andranno in un certo modo, i playoff. 

La prima parte di stagione va così in archivio con numeri da favola: 6 partite nel girone di Coppa e sei vittorie, 13 match in campionato e 11 vittorie, con 12 partite su 13 muovendo la classifica. Poi, ciliegina sulla torta, la vittoria nei quarti di Coppa contro Piacenza. Nel 2014, fino ad ora, solo vittorie, tre in campionato e una in Coppa. Insomma, la prima metà dell’anno è andata benissimo, con la squadra che, a parte un paio di scivoloni, ha espresso un ottimo gioco ed è cresciuta settimana dopo settimana. Adesso il gruppo è chiamato a una seconda metà nella quale raccogliere i frutti del lavoro, quelle soddisfazioni e quei risultati che la squadra ha dimostrato di meritare. Nella consapevolezza che il cammino sarà ancora lungo e difficile, che nessuna delle avversarie vorrà alzare bandiera bianca senza far sudare le proverbiali sette camicie alla Delta. 

Il primo gradino si chiama Bassano. Le giovanissime venete sono terzultime in classifica, ma Marchioron e compagne sanno di non dover abbassare la guardia: le rossonere, infatti, hanno talento da vendere e possono, se in serata positiva, impensierire chiunque. La Delta dovrà quindi mettere in campo le proprie caratteristiche migliori, quella aggressività e quella cattiveria che hanno contraddistinto le migliori prestazioni. In fase break bisognerà riuscire a raccogliere molto dal servizio, cercando di essere aggressive e di rispettare i dettami tattici di rotazione in rotazione. Se questo accadrà muro e difesa saranno molto agevolate. In fase cambio palla la parola d’ordine è ricevere bene. Con palla in testa Demichelis ha dimostrato di saper far emergere tutta la propria classe, gestendo la squadra alla perfezione. 

In settimana la squadra ha lavorato con grande intensità e la vittoria contro Piacenza, che ha dato grande morale, è stata già dimenticata, perché il gruppo ha ben chiaro in testa l’obiettivo campionato. Il sestetto sarà quello classico e titolare, considerato che non ci sono problemi fisici di alcuni tipo. Spazio dunque a Demichelis in regia, Marchioron opposto, Martini e Pirv di banda, Fondriest e Candi al centro e Polato libero. 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy