CALCIO A 5 C2, LA DX RALLENTA LA CORSA DELLA CAPOLISTA GRUMO - BarSportItalia.it

CALCIO A 5 C2, LA DX RALLENTA LA CORSA DELLA CAPOLISTA GRUMO

Pubblicato: Sabato 15 Febbraio 2014 da: Fede

LEVICO TERME – La Dx Generation si conferma nuovamente formazione di primissimo livello nel campionato di C2. Nella serata di ieri, sul parquet di casa, l’ennesima prova di carattere da parte dei ragazzi allenati dal duo M&M capaci di rallentare la corsa della capolista Imperial Grumo. 7 a 7 il punteggio finale di un match davvero emozionante, giocato alla pari e senza timori reverenziali. L’avvio di gara vede subito la capolista partire con il piede giusto portandosi sul 2 a 0, ma la Dx rialza subito la testa ribaltando in un amen il punteggio grazie alle reti di Gretter, due punizioni di uno scatenato Eccher e di Vicentini che chiudono il primo tempo sul 4 a 2. Dopo l’intervallo l’Imperial Grumo mette nuovamente la freccia rovesciando nuovamente il punteggio, mettendo a segno quattro reti  in rapida successione portandosi sul +2 (4 a 6). Ci pensa poi Gretter a riaprire la gara (5-6), la capolista non ci sta e cerca poi di chiudere il match realizzando il 7 a 5, ma non ha fatto i conti con la caparbietà di Hoffer e compagni che, grazie alle reti di Eccher e Passamani, strappano un punti alla capolista mantenendosi nei quartieri alti della classifica, in piena zona play-off. Statistiche alla mano la Dx, nella ultime nove giornate, ha portato a casa ben 21 punti, meglio di lei solo la capolista Grumo, con 23 lunghezze. Prossimo impegno per la formazione termale è fissato per venerdì prossimo sul campo del Real Fradeo.

Scendiamo in serie D, dove troviamo l’FC Calceranica ancora protagonista nella seconda giornata del girone di ritorno. Dopo aver espugnato il campo del Pinè sette giorni prima, la formazione lacustre porta a casa un altro successo di tutto rispetto, fermando la corsa della capolista Bellesini Borgo con il punteggio di 7 a 4. Non ne approfitta il Latemar (ora a -1 dalla vetta, macon una partita in meno!) fermato sul 3 a 3 dal Pinè. Brutto tonfo del Levico Terme che cade per 6 a 2 sul campo del Borgo. Venerdì prossimo i riflettori saranno puntati sul big match tra le prime due forze del campionato: Bellesini Borgo – Latemar (ore 21.00, Palazzetto di Borgo Valsugana)

 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy