PRIMA CATEGORIA IL BIG MATCH FINISCE 2 A 2! - BarSportItalia.it

PRIMA CATEGORIA IL BIG MATCH FINISCE 2 A 2!

Pubblicato: Domenica 23 Febbraio 2014 da: Fede

CALCERANICA AL LAGO  - Non si sono di certo annoiate  il centinaio di persone che nel pomeriggio di oggi hanno seguito l’atteso match di prima categoria tra il Calcercanica e la capolista Fiemme. 2 a 2 il punteggio finale di una partita giocata senza alcun timore reverenziale da parte delle due formazione portando a casa un pareggio sostanzialmente giusto. Pronti via e la capolista parte a testa bassa e la prima palla gol arriva sui piedi di Davide Defranceschi che impegna Felici con una conclusione da posizione defilata. Due minuti più tardi ci prova Tommaso Varesco con una punizione dai venti metri ma l’estremo difensore di casa è attento e para a terra. Mister Furlan prova a scuotere i suoi, ma  faticano non poco ad uscire dalla propria trequarti campo merito di un Fiemme che non concede spazi e ripartenze. Al 9’ i biancoazzurri sfiorano nuovamente la rete con una staffilata dal limite di Smesniak messa in angolo da Filici. Minuti 21: azione personale di Enrico Defranceschi  sulla destra, ma il suo rasoterra da appena dentro l’area, esce di un soffio. Attorno a metà frazione si sveglia il Calceranica, che inizia ad alzare il proprio baricentro aumentando il traffico nell’area fiamamzza con alcune conclusioni di Rosati e Nicolussi.

Si parte ad alti ritmi che nella ripresa e al 13’ il direttore di gara assegna un calcio di rigore al Fiemme per l’atterramento di Tommaso Varesco, dal dischetto si presenta lo stesso numero dieci ospite che non sbaglia. Al 28’, dopo una punizione di Vettorazzi messa in angolo da Delladio, il Calceranica pareggia con Moser che vince il duello in velocità con Tedoldi e brucia l’estremo difensore con un perfetto diagonale. Passano tre minuti e la squadra di Zaopo trova il nuovo vantaggio con una bella prodezza del fantasista Varesco dai venti metri che non lascia scampo a Filici, spettatore non pagante nell’occasione. Al 39’ accese proteste per un atterramento di Fabrizio Passamani in area ospite, ma il signor Mollace lascia proseguire; il Calceranica ci crede e al 43’ ottiene il nuovo pareggio ancora con Moser che trova la stoccata vincente da pochi passi sugli sviluppi di una rimessa laterale. Ma le emozioni non sono finite perché a tempo ormai scaduto prima Valle coglie il palo a Filici battuto, poi  Fabrizio Passamani impegna Delladio con una punizione dal limite. Si chiude praticamente qua il match, un punto a testa e tutti sotto la doccia!

CALCERANICA 2 - FIEMME 2

Reti: 13’ st rig. Varesco (F), 28’ st Moser (C), 31’ st Varesco (F), 43’ st Moser (C).

CALCERANICA: Filici, Carotta, Vettorazzi (41’ st Galler), Rosati (37’ st Mittempergher), Brugnara, Passamani S., Nicolussi, Piva (29’ st Passamani F.), Moser, Anderle, Scartezzini. All. Furlan

FIEMME: Delladio, Varesco P. (46’ st Kola), Defrancesco D., Laforgia, Tedoldi, Zorzi, Valle, Smesniak, Tomasi (41’ st Carbone), Varesco T., Defrancesco E.. All. Zaopo

Arbitro: Mollace di Trento

Note: 100 spettatori circa. Ammoniti: Rosati (C), Vettorazzi (C), Laforgia (F), Zorzi (F).

 

 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy