SERIE D - FERSINA, PAREGGIO IN QUEL DI MONFALCONE - BarSportItalia.it

SERIE D - FERSINA, PAREGGIO IN QUEL DI MONFALCONE

Pubblicato: Domenica 2 Marzo 2014 da: Fede

MONFALCONE – Un punto aspettando il derby! La Fersina torna da Monfalcone con un punto che sa ancora di speranza a sette giorni dal derby tra disperate contro il Dro. Un punto giusto nato da un ottimo primo tempo della truppa valsuganotta e una seconda frazione dove la formazione giuliana ha messo sotto i gialloneri, sbagliando pure un calcio di rigore (dubbio!) con Acampora.

Partenza a razzo dei ragazzi di Improta che collezionano una serie di calci d’angolo in rapida successione e sfiorando in un paio di circostanze il vantaggio con due conclusione di Bartolini e Spanò. All’11’ il Monfalcone spreca una ghiotta occasione con Lionetti che calcia a lato a porta sguarnita dopo un’incomprensione Bonomi-Pisani. A metà frazione fiammata biancoblu firmata Acampora, prima con una staffilata al volo (a lato di poco), poi con una conclusione dal limite (alta di poco). Al 40’ arriva il vantaggio meritato della Fersina (nella foto): azione manovrata con Tessaro che pesca in mezzo all’area Bartolini, desto al volo e palla in rete.

La ripresa vede scendere inizialmente in campo una sola squadra…e purtroppo non è la Fersina! I padroni di casa fin dai primi minuti mettono in apprensione la retroguardia giallonera.  Nonostante l’attacco confusionario dei padroni di casa, la pressione offensiva costringe sulla difensiva Tessaro e compagni e al 13’  Acampora crea scompiglio sul versante sinistro ma il suo tiro-cross dal fondo non viene raccolto ne da Lestani ne da Bardini. Un minuto più tardi ci prova Bergamasco con un pregevole pallonetto a giro ma Bonomi sventa la minaccia. E’ il preludio al gol che arriva al 18’: punizione dalla trequarti di Princivalli, Bardini vola più in alto di tutti e di testa impegna Bonomi che sventa, ma la palla rimane nei pressi della linea di porta dove si avventa ancora il numero venti di casa ribadendo in rete tra le molte proteste giallonere per una sospetta carica ai danni del numero uno trentino. Il pareggio non scuote i ragazzi di Improta che soffrono non poco la pressione biancoblu e al 25’ è Lestani a sfiorare il pareggio con un sinistro dal limite, ma Bonomi smanaccia. Attorno alla mezzora  Il Monfalcone rimane in dieci per l’espulsione per doppia ammonizione di Fabris e qualche minuto più tardi si rivede la Fersina con una conclusione senza grosse pretese di Spanò con la palla che sorvola la traversa. Il vantaggio numerico non giova alla Fersina e al 35’ la squadra di casa potrebbe chiudere i conti: il direttore di gara assegna un calcio di rigore per il fallo di Pruenster ai danni di Acampora, dal dischetto si presenta lo stesso fantasista giuliano ma angola troppo. Al 40’ è la Fersina ad avere l’occasione per chiudere il match su azione di contropiede ma Corradi cincischia troppo e Strussiat in scivolata mette in angolo.

E ora sotto con il derby…si salvi chi può….

MONFALCONE 1 - FERSINA 1

Reti: 40’ pt Bartolini (F), 18’ st Bardini (M)

MONFALCONE: Contento, Cudici, Martincich, Princivalli, Strussiat, Carli, Dallan (1’ st Bergamasco), Lestani, Lionetti (30’ pt Bardini), Acampora, Dimitrio (20’ st Fabris). (A disposizione: Petraca, Cussigh, De Cecco, Chiandussi, Raffa, Nardella). Allenatore Zoratto

FERSINA: Bonomi, Pruenster, Pisani, Crinelli, Allegretti, Micheli, F. Bazzanella, Rossignoli (38’ st M. Bazzanella), Bartolini, Tessaro, Spanò (31’ st Corradi). (A disposizione: Travaglia, Caterisano, Tognazzi, Gyare, Sbuciumelea, Tittarelli). Allenatore Improta

Arbitro: Saccenti di Modena (Melchiorri e Tazzioli di Modena)

Note: 300 spettatori circa. Campo in buone condizioni. Ammoniti: Crinelli (F), Lestani (M), Pruester (F), Bonomi (F), F. Bazzanella (F). Espulso al 28’ Fabris (M) per doppia ammonizione. Recupero: 2’+3’.








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy