HOCKEY - PERGINE AD EGNA NONOSTANTE TUTTO!!! - BarSportItalia.it

HOCKEY - PERGINE AD EGNA NONOSTANTE TUTTO!!!

Pubblicato: Giovedý 6 Marzo 2014 da: Miki

(COMUNICATO STAMPA PERGINE SAPIENS) - Ti piace vincere facile? Questo slogan pubblicitario che ci viene proposto quotidianamente dai media sembra essere stato fatto proprio dalla squadra avversaria in semifinale dell’Hockey Pergine Sapiens nel Campionato Nazionale di Serie B.

Prima della fine della regular season Hockey Pergine Sapiens con una mail, inviata alla F.I.S.G ed a tutte le Società partecipanti al campionato, segnalava la concomitanza delle date stabilite dalla stessa F.I.S.G. per quanto riguarda gli incontri di semifinale e finale relativi al Campionato Nazionale Serie B ed Under 20. In particolare per i giorni 9 e 16 marzo per gli incontri di semifinale ed il giorno 23 marzo per gli incontri di finale. Essendo la squadra composta quasi esclusivamente da atleti Under  20, tramite l'aggregazione in farm team con l'Hockey Asiago si chiedeva  se in caso di raggiungimento della semifinale prima e della finale poi, queste giornate di gioco potessero essere modificate per non falsare la competitività delle due formazioni: in quanto anche la squadra Under 20, nella quale militano 6 nostri atleti, aveva già guadagnato l’accesso alle semifinali del proprio campionato.

La Commissione Campionati Senior ha dato il proprio benestare previo comune accordo tra le due società, ma detto questo non ha preso posizione: "Pilato docet".

Lunedì sera le due squadre hanno guadagnato l’accesso alla semifinale e martedì mattina alle ore 08.30 la squadra avversaria comunicava via mail che non poteva accogliere la nostra proposta per indisponibilità di alcuni giocatori nonché di ore ghiaccio (cosa non vera e smentita dal  gestore della Wurth Arena), senza che ci fosse stato neanche il tempo di un contatto fra i dirigenti. Mercoledì sera, interpellati telefonicamente, sia l'allenatore che il presidente hanno rifiutato qualsiasi trattativa.

Non esistendo possibilità di soluzione, e poiché Hockey Pergine Sapiens intende onorare l’impegno, la partita sarà disputata domenica 9 marzo. Hockey Pergine Sapiens e Hockey Asiago stanno quindi valutando di comune accordo come comporre le due formazioni: risulta però chiaro che entrambe non saranno le migliori formazioni che potrebbero scendere sul  ghiaccio. Ma facciamo un passo indietro: in settembre Hockey Pergine Sapiens e Hockey Asiago si sono aggregate in farm team per dare alla luce un progetto ambizioso che era anche una scommessa. Riunire 14 atleti Under 20 e fargli disputare il doppio campionato, nella formazione senior affiancati dalle chiocce De Toni, Rigoni, De Polo e Piva.

Questa scommessa è stata vinta: i giovani, nonostante i sacrifici dovuti agli spostamenti settimanali per allenamenti e partite, sono cresciuti sia individualmente sia come gruppo raggiungendo, come già detto, le semifinali di due campionati nazionali.

E qualcuno pretende di togliere a questi giovani la gioia di disputare la semifinale guadagnata sul campo. Ancora peggio è che quel qualcuno, oltre ad essere l’allenatore della squadra avversaria di semifinale è anche l’allenatore della SQUADRA NAZIONALE UNDER 20 e di conseguenza un “dipendente” della F.I.S.G..

A volte ci si domanda come mai l’hockey italiano sia in difficoltà: sicuramente tra queste righe ci sono alcune risposte.

Buon hockey a tutti.

Hockey Pergine Sapiens








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy