ECCELLENZA - PAREGGIO ELETTRICO TRA LEVICO E TERMENO - BarSportItalia.it

ECCELLENZA - PAREGGIO ELETTRICO TRA LEVICO E TERMENO

Pubblicato: Mercoledý 19 Marzo 2014 da: Miki

Un pareggio che va bene più alla squadra ospite, che ai padroni di casa, ma un risultato tutto sommato giusto: altoatesini molto vivaci nella prima frazione, Levico più determinato nella ripresa, risultato 1-1, grazie alle marcature di Conci e Rellich.

Il tempo di sedersi sui seggiolini del comunale, che i ragazzi di Melone passano in vantaggio: Filippini, stasere in versione roadrunner (BEBEP), scappa sulla destra e pennella un pallone d'oro, che Conci non sbaglia. I padroni di casa costruiscono diverse azioni pericolose, ma la difesa avversaria tiene botta. Al 22’ lancio in profondità per Conci, ma il portiere bianconero esce sul dischetto ed anticipa il giocatore levicense, facendo ripartire subito i suoi: Pfitscher aziona il contropiede, ma Fracalossi vigila e neutralizza il pericolo. Col passare dei minuti cresce la formazione ospite, che crea qualche grattacapo a Fracalossi. Il Levico si rivede in attacco al 37’ con Filippini, ma Pircher non si fa ingannare e devia sul fondo il diagonale termale. Passano cento secondi ed il Termeno raggiunge meritatamente il pari, con un preciso tiro di Rellich. La risposta dei padroni di casa è nei piedi di Conci, ma il palo nega la gioia del gol. Al 45' Meneghini, già ammonito in precedenza, atterra un avversario a centrocampo e riceve il secondo giallo, dovendo abbandonare anzitempo la gara.

Nel secondo parziale la musica cambia: dopo un primo assalto altoatesino, diagonale di Pfitscher respinto da Fracalossi, il Levico prende in mano le redini del gioco e costringe nella propria metà campo il Termneo; prima Christian Palma toglie il pallone a Filippini, poi è bravo Pircher a respingere il rasoterra di Conci. Al 25’ Arnaldo Kaptina scambia Lucena Gonzales per una betulla e lo affossa a colpi di scure: rosso diretto. In pochi secondi i termali colpiscono due traverse con Pancheri e Filippini, ma anche il Termeno partecipa alla festa del legno, timbrandone uno con Pfitscher. In pieno recupero grosse proteste del Levico per un presunto tocco di mano in area altoatesina, mentre sul proseguo dell’azione botta dalla distanza di Pancheri, che Pircher devia sopra la traversa.

LEVICO – TERMENO 1 - 1

RETI: 1’ pt Conci (L), 40’ pt  Rellich (T)

LEVICO: Fracalossi, Carlà, Iachemet, Meneghini, Lucena Gonzales, Ponticelli, Betti (34’ st Nicolussi Paolaz), Pancheri, Conci (47’ st Mehmedi), Filippini, Sferrazza. All. Melone

TERMENO: Pircher A., Palma C., Pomella (27’ st Calliari), Rellich, Palma M., Franzelin, Pichler (42’ st Lotti), Kaptina A., Pfitscher, Greif, Kaptina A. All. Pomella

ARBITRO: Collavo di Treviso.

NOTE: Serata gradevole, campo in buone condizioni. Spettatori 150 circa. Espulsi Meneghini (L) al 45’ pt per somma di ammonizioni, Arnaldo Kaptina (T) per condotta violenta . Ammoniti Meneghini (L), Pichler (T)








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy