PRIMA GIOIA CASALINGA PER LE LINCI - BarSportItalia.it

PRIMA GIOIA CASALINGA PER LE LINCI

Pubblicato: Domenica 20 Novembre 2011 da: Miki

 

©BarSportItalia.itCade anche il tabù della prima vittoria casalinga, ma per arrivarci ci vuole il “solito” over-time: non bastano infatti sessanta minuti per regalare alle linci i tre punti.

 

 

 Dopo la sconfitta rimediata nella trasferta milanese di venerdì il Pergine Solarplus scende in campo in formazione rimaneggiata, causa i numerosi infortuni accorsi ai giocatori del reparto difensivo. Ospiti subito in avanti: al terzo minuto ci prova Stocker, ma Commisso respinge. Le linci rispondono con un bolide di Fabris scagliato poco dopo la linea blu, che Corsi blocca con la pinza a terra. Grossa occasione per sbloccare al nono minutio, quando Moren confeziona un ottimo assist per Fontanive, che da un metro spara su Corsi. L’attaccante biancorosso si fa perdonare al quarto d’ora: Rigoni tira dalla linea blu, Corsi respinge sulla stecca di Fontanive, che di rovescio butta il disco in fondo al sacco.©BarSportItalia.it Un missile sconclusionato di Fontanive apre il secondo tempo. Col passare dei minuti crescono gli ospiti, che sfiorano il pareggio con Baur e Stocker. Al quinto minuto Rigoni serve De Toni, ma l’attaccante non riesce ad inquadrare la porta di Corsi. Il pareggio arriva al primo minuto del terzo tempo quando Pichler sfrutta un errore difensivo perginese e batte Commisso. Un minuto dopo Rottensteiner potrebbe raddoppiare, ma Fabris all’ultimo riesce a sottrargli il disco, salvando il risultato. All’ottavo i meranesi, meritatamente, passano a condurre grazia ad una conclusione di Miller, deviata in rete da uno sfortunato tocco di un difensore perginese. I padroni di casa si rivedono al tredicesimo con De Toni, ma Corsi si fa trovare pronto e neutralizza. Un minuto dopo arriva il pareggio: capitan Bertoldi gira dietro la porta e mette in mezzo il disco, che Mantovani sospinge in rete indisturbato. Come spesso è successo in questa stagione la partita non si risolve nei sessanta minuti regolamentare, ma è necessario l’over-time per decidere la squadra vincente. E’ il Pergine Solarplus che fa la partita, spingendosi maggiormente in attacco e trovando la terza rete, quella decisiva, con Moren, che in mischia riesce a beffare Corsi.

©BarSportItalia.it

 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy