SERIE D – FERSINA, PAREGGIO NEL DERBY…MA SERVE A POCO! - BarSportItalia.it

SERIE D – FERSINA, PAREGGIO NEL DERBY…MA SERVE A POCO!

Pubblicato: Domenica 6 Aprile 2014 da: Ale

PERGINE VALSUGANA – Ancora una beffa nel finale per la Fersina. Un rete di Calì al 47’ della ripresa sancisce il 2 a 2 nel derby contro il Mezzocorona; un pareggio che non serve a nessuno men che meno ai gialloneri, purtroppo ad un passo dalla retrocessione. In una bella giornata primaverile l’avvio di gara vede la formazione di casa più intraprendente, ma senza creare grossi grattacapi alla retroguardia gialloverde in un primo tempo che avrebbe dovuto dotare gli spettatori sugli spalti di tazzoni di caffè bollente per non rischiare la pennichella visto che l’unico tiro in porta arriva al 28’: dopo un  gol annullato ad Agosti per fuorigioco giunge, ci prova Giardina con una punizione dai venti metri di Giardina parata senza grosse difficoltà da Zomer.

Nella ripresa è tutta un’altra storia. Il match si accende fin dai primi minuti e al  10’ Burato lancia sul filo del fuorigioco Mair, ma il suo pallonetto bacio sul palo finendo tra le braccia di Bonomi; è il preludio al gol che arriva due minuti più tardi con l’attaccante altoatesino bravo ad anticipare l’uscita di Bonomi depositando poi la palla in rete. La reazione giallonera è fulminea e bastano due minuti per impattare il match: sugli sviluppi di un calcio d’angolo procurato da Micheli con un conclusione respinta da Zomer, è Allegretti a trovare la deviazione vincente da pochi passi. Il pareggio sveglia improvvisamente la truppa valsuganotta che al 20’ beneficia di un calcio di rigore per un fallo di Agosti su Corradi, dal dischetto sui presenta capitan Tessaro ed è 2 a 1. La risposta del Mezzocorona fatica ad arrivare e bisogna ettendere il minuto 33 con una rasoiata dal limite che esce davvero di un soffio alla sinistra di Bonomi. Nel finale succede di tutto:al 39’ Bonomi atterra Candio nell’area piccola, per il signor Capelli di Bergamo e calcio di rigore ed espulsione del giovano portiere; mister Improta è costretto a correre ai ripari, togliendo Sbuciumelea, appena entrato, per inserire Travaglia (esordio per lui in serie D). Della battuta del penalty si incarica Burato, ma l’estremo difensore di casa vola sulla sua destra e mette in angolo, bagnando alla grande il suo esordio. Nel finale, arriva la doccia fredda in casa Fersina perché al 47’ è Cali che trova il pareggio con un colpo di testa ravvicinato sul secondo palo. Prossimo impegno per i gialloneri è fissato a sabato prossimo sul campo della capolista Marano…

FERSINA 2 - MEZZOCORONA 2

Reti: 11’ st Mair (M), 13’st  Allegretti (F), 20’ st rig. Tessaro (F), 47’ st Calì (M).

FERSINA: Bonomi, Pisani, Caterisano, Giardina, Allegretti, Micheli, F. Bazzanella, M. Bazzanella, Corradi (34’ st Tittarelli), Tessaro, Spanò (23’ st Sbuciumelea, 41’ st Travaglia). (A disposizione: Cappello, Crinelli, Gigli, Gonzo, Rossignoli, Bartolini). All. Improta

MEZZOCORONA (4-3-3): Zomer, Kicaj (41' st Irprati);, Agosti, Bertoldi, Canzian, Lorenzi, (32' st Candio), Burato, Babuin, Conci (27' st Clementi), Mair, Calì. A disposizione: Degasperi, Gironimi, Brugger, Diagne, Minati. All. Bodo.

Arbitro: Capelli David di Bergamo (Bernasconi di Como e Spreafico di Lecco)

Note: giornata calda e soleggiata. 200 spettatori circa. Ammoniti: F. Bazzanella (F), M. Bazzanella (F), Giardina (F), Caterisano (F), Mair (M), Burato (M). Espulso al 39’ st Bonomi (F).  Recupero 1’+3’




Cheap Air max2017-07-19 09:47:27
Scarpe da corsa Nike scarpe, ti permettono un esercizio confortevole, scarpe nike outlet meriti di avere, cosa stai aspettando?nike air max outlet Scarpe da corsa Nike, super pratico!





© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy