ECCELLENZA & PROMOZIONE – LEVICO AL COMANDO, LAVIS, ORMAI CI SIAMO! - BarSportItalia.it

ECCELLENZA & PROMOZIONE – LEVICO AL COMANDO, LAVIS, ORMAI CI SIAMO!

Pubblicato: Venerdì 25 Aprile 2014 da: Fede

Cambia la vetta nel campionato di eccellenza a tre giornate dal termine. L’uovo di Pasqua ha regalato al Levico Terme del presidente Beretta il primato in classifica grazie alla bella vittoria in rimonta per 4 a 1, maturata nella ripresa, sul campo del Mori S.Stefano, superando così di un punto in classifica la formazione di mister Zoller. Un turno senza dubbio pro-Levico Terme visti anche i pareggi tra Calciochiese e San Giorgio (2 a 2), tra Comano Fiavè e Brixen (3 a 3) e tra la Valle Aurina e il Termeno (1 a 1). Nel prossimo turno fari puntati sulle rive del lago di Levico, dove i ragazzi di Melone (46pt) ospiteranno il San Giorgio (41pt) di Pat Morini. Trasferta insidiosa per il Mori S.Stefano (45pt) che sarà di scena sul campo del Bozner (34pt). Lontano dalle mura amiche anche il Comano Fiavè (44pt) ospite dell’Alense (34pt), mentre il Termeno (43pt) potrebbe spingere nel baratro un Trento (30pt) sempre più crisi. Punti pesantissimi in chiave salvezza in palio a Bressanone, dove la la squadra di casa (32pt), ospiterà il San Martino (32pt). Concludono il programma di giornata: Valle Aurina-Calciochiese, Naturno-Plose.

Scendiamo in promozione dove ormai in vetta sembra tutto deciso con il Lavis ormai in piena fuga. Sono ben 10 i punti di distacco tra la formazione di mister Ceraso e le inseguitrici con sei giornate ancora da giocare ma l’inerzia è tutta dalla parte della squadra del nuovo Patron Marcello Rosa. Senza dubbio interessante la battaglia per il secondo posto dove Porfido Albiano (44pt), Bassa Anaunia (44pt) e Rotaliana (43pt) si daranno battaglia per il secondo gradino del podio, anche se, sembrerebbe, non porti in questa stagione ad una promozione nel massimo campionato regionale. Nei bassi fondi, si sta pian piano delineando una classifica che vede oltre a Pieve di Bono e Fassa ormai ad un passo dalla retrocessione, anche Ravinense e Pinzolo Campiglio sembrano sull’orlo del baratro. Nel prossimo turno interessante il match che si giocherà in Val di Non tra la Bassa Anaunia e la Rotaliana con il Porfido Albiano sarà di scena ad Arco. La capolista Lavis ospiterà la Baone, mentre il Borgo, in caso di vittoria, potrebbe spingere la Ravinense di Ciano Gabrielli sempre più nel baratro. Stesso discorso per il Rovereto sul campo del Pinzolo Campiglio. Concludono il programma di giornata: Castelsangiorgio-Pieve di Bono, Condinese-Anaune e Villazzano Fassa.




yyy2018-01-09 02:44:39
There’s another side to the replica watches sale too and the unidirectional ratcheting bezel tells about that. The Regatta Antilles also doubles up as a rolex replica sale suitable for recreational diving, as long as you do not more than fake breitling 300 feet under water. It comes under the category of Aqua Divers and that’s for a reason. The bezel acts as a replica watches sale timer and lets you know how much time you have left for a particular event that you have set it for. With it, you can time everything from the tag heuer replica sale parking meter to the simmering cauldron, not just your diving time. The caseback is a rolex replica transparent one, covered with Stuhrling’s own Krysterna crystal, radically different from the mineral and the sapphire.





© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy