DUE CHIACCHIERE CON MICHELE FILIPPINI - BarSportItalia.it

DUE CHIACCHIERE CON MICHELE FILIPPINI

Pubblicato: Giovedý 28 Agosto 2014 da: Fede

LEVICO TERME - Da alcuni anni un simbolo dell'Unione Sportiva Levico Terme e quindi non potevamo non scambiare due chiacchiere anche con lui...

Ciao Michele, innanzitutto com’è andata questa lunga preparazione atletica?

Ciao Fede, la preparazione è andata molto bene, abbiamo ricominciato con l’entusiasmo con cui abbiamo terminato la scorsa stagione. Questo, insieme al grande affiatamento che si è da subito creato nello spogliatoio, nonostante i numerosi nuovi arrivi, ci ha permesso di passare alla grande questo periodo fatto di duri e numerosi allenamenti. Tanta fatica insomma ma bilancio più che positivo!

 

Esordio in coppa con un 2 a 2: bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto?

È la prima partita ufficiale dell’anno, questo bisogna ricordarselo, poi è normale che le aspettative siano alte e che quindi il pareggio sia un risultato “brutto”, ma è stato importante confrontarsi con un avversario vero, molto motivato e ben messo in campo. Quindi delusi, ma non preoccupati, i conti si fanno sempre alla fine!

 

Alla fine della scorsa stagione eri vicino all’addio, cosa ti ha spinto a restare?

Levico ormai è la mia seconda casa. Qui ho conosciuto persone meravigliose e l’entusiasmo che provo ogni volta che scendo in campo è irrinunciabile. Il sogno è quello di lasciare il segno anche in questa stagione, concludendola magari meglio dell’anno passato, per vedere incoronato il sogno ambizioso che questo paese e questa società si meritano.

 

Che campionato sarà questo di eccellenza?

Come gli anni passati prevedo una grande bagarre! Non vedo squadre ammazza campionato, chi riuscirà ad essere continuo nei risultati alla fine avrà la meglio. Spettacolo e colpi di scena sono convinto che non mancheranno nemmeno quest’anno!

 

Chi sono le favorite? 

Parlare di favorite è sempre un terno al lotto. Mi hanno sempre insegnato che con le figurine non se ne vincono di campionati. Ci sono squadre, come noi, inutile nascondersi, che partono con l’obiettivo di giocarsela fino in fondo. Ma vincere un campionato è sempre un’impresa e chiunque ci riesca è da elogiare e merita rispetto!

 

Domenica parte il campionato e ci vedrà impegnati sul campo del Bozner…

…speriamo di ricominciare da dove abbiamo finito. L’anno scorso proprio sul campo bolzanino abbiamo giocato l’ultima partita, cogliendo una vittoria che ci è valsa lo spareggio con il Termeno. Sarà una battaglia, e mi auguro che lo spettacolo la faccia da padrone, nonostante automatismi e forma ancora da raggiungere a pieno.

 

Cosa vuoi dire ai tifosi in vista di questa lunga stagione che deve vederci protagonisti?

Ai tifosi non posso far altro che dire innanzitutto “grazie” per il sostegno che ci hanno sempre dimostrato! L’altra sera, nella prima uscita ufficiale, contro la ViPo era un orgoglio vedere lo stadio così pieno e ricco di entusiasmo. Come al solito posso assicurare che tutta la squadra cercherà di onorare al meglio la maglia che indossiamo anche e soprattutto per rispetto di coloro che amano questi colori. Invito quindi tutti i simpatizzanti e appassionati a venire allo stadio! Spettacolo e divertimento spero non manchino mai, soprattutto tra le mura amiche!

Grazie mille Fede, e buona stagione a tutti!








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy