ECCELLENZA LEVICO CORSARO A BOLZANO! - BarSportItalia.it

ECCELLENZA LEVICO CORSARO A BOLZANO!

Pubblicato: Domenica 31 Agosto 2014 da: Fede

BOLZANO – Parte con il piede giusto il Levico Terme nella prima giornata del massimo campionato regionale. Sulle rive del Talvera, Meneghini e compagni superano per 3 a 1 il Bozner in una partita tecnicamente non eccelsa, ma di grande agonismo. Diversi i giocatori finiti sul taccuino dell'arbitro, però si è trattato di un match non cattivo anche se ricco di falli. Fin dalle prime battute il canovaccio sembra chiaro, la partita la fa il Levico e al 6’ prima palla gol per i termali con una conclusione di Baido dal limite parata a terra. Qualche minuto più tardi è Filippini ad impegnare nuovamente il numero uno di casa con un diagonale. All’11’ arriva il vantaggio per gli ospiti: Conci approfitta di una disattenzione delle retroguardia bolzanina, ruba palla sulla trequarti e dal limite supera Kaneider con una perfetta rasoiata. Al 20’ “bomber” Degasperi (nella foto in contrasto con Vitti) è costretto a uscire per il riacutizzarsi della distorsione del ginocchio rimediata sette giorni fa in coppa, al suo posto il giovane Pichler. Nonostante la pesante assenza, il Bozner con il passare dei minuti alza il proprio baricentro e al 28’ trova il pareggio con  un tocco ravvicinato Saltuari sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla destra. I ragazzi di Melone subiscono il colpo e un minuto più tardi è Bertoldi ad impensierire la retroguardia gialloblu con una staffilata da posizione defilata parata a terra da Fracalossi. E’ sempre il numero sette di casa qualche giro di lancetta più tardi a sfiorare il vantaggio, ma la sua girata esce di poco sul fondo.  Il finale di frazione è di marca ospite: prima con una conclusione dai sedici metri di Conci, poi una ghiotta occasione per Baido da pochi passi, ambedue sventate da un attento Kaneider.

Nella ripresa la prima gol arriva al 10’, quando Filippini impegna il numero uno di casa con un’elegante conclusione dal limite. Al 16’ arriva il nuovo vantaggio per la formazione trentina: Baido serve sul filo del fuorigioco Vitti che fa partire un rasoterra insidioso che bacia il palo più lontano ed entra in rete.  Attorno alla mezz’ora ancora Filippini sugli scudi con un bellissimo sinistro a giro, ma la sfera sbatte sull’esterno del palo ed esce sul fondo. Al 40’ è il Bozner a sfiorare il pareggio con Corradin, ma il diagonale colpisce il palo e la retroguardia termale allontana. Tre minuti più tardi arrivano i titoli di coda: magia di Baido sulla linea di fondo che si libera di due difensori e serve un cioccolatino a Conci e da pochi passi mette in rete.

BOZNER 1 - LEVICO TERME 3

RETI: 11’ pt Conci (L), 28’ pt Saltuari (B), 16’ st Vitti (L), 43’ st Conci (L)

BOZNER: Kaneider, Canal, Santa, Pareti, Bianco (19’ st Stauder), Ochner, Bertoldi, Piccoli (26’ st Insam), Saltuari, Degasperi (20’ pt Pichler), Corradin. All. Toccoli

LEVICO TERME: Fracalossi, Ceccon, Vitti, Teverini, Meneghini, Agosti, Sferrazza, Tessaro, Conci, Filippini, Baido (44’ st Ognibeni). All. Melone

ARBITRO: Tappainer di Merano (Assistenti: Frediani e Franconieri di Bolzano)

NOTE: campo in buone condizioni; 200 spettatori circa. Ammoniti: Piccoli (B), Pareti (B), Conci (L), Vitti (L), Canal (B), Santa (B), Pichler (B), Filippini. Recupero: 2’ + 5’.

 

 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy