SECONDA - RIPOSA L'OLTRE, SALE L'AUDACE - BarSportItalia.it

SECONDA - RIPOSA L'OLTRE, SALE L'AUDACE

Pubblicato: Marted́ 7 Ottobre 2014 da: Andrea Orsolin

La quarta giornata del campionato di seconda categoria (girone C) porta una nuova capolista: è l'Audace, che sconfigge, non senza patemi, la Vigolana. La compagine "panizara" sfrutta il turno di riposo che osservava l'Oltrefersina e come detto si porta davanti a tutti in classifica. La Vigolana ha però reso cara la pelle, giocando una buona partita e andando in vantaggio dopo pochi minuti con M. Sassudelli. L'Audace perviene al pareggio poco dopo, al 21', grazie a Gretter. Nel secondo tempo la squadra di mister Potenza entra in campo determinata a conquistare la vittoria. Ci pensano Battisti e Pasquali (foto sx di Arianna Crammerstetter) a ribaltare il risultato sul 3 a 1. Gli ospiti non demordono e accorciano le distanze con Giacomelli all'87', troppo tardi però per completare la rimonta. Capitan Orlandi e compagni rimangono così ancora imbattuti in questo campionato, confermando così i pronostici estivi che accreditavano l'Audace come la favorita del girone.

Conferme arrivano anche dal Roncegno, che vince 3 a 1 sul campo del Giovo e rimane così nei piani alti della classifica. Vantaggio dei valsuganotti al 10' con Mocellini, mentre nel secondo tempo si scatena Montibeller che al 65' e al 70' realizza le due reti che chiudono definitivamente il match. Nel finale la rete di Veronesi serve solamente come magra consolazione per il Giovo, che subisce così la seconda sconfitta in campionato.

Torna a riassaporare i tre punti l'Ischia, che dopo lo stop di domenica scorsa con il Roncegno vince 2 a 0 sul terreno di casa contro il Primiero grazie alle due reti di Malacarne. L'attaccante, dopo aver sprecato malamente una buona occasione ad inizio partita, porta in vantaggio la sua squadra al 17', sfruttando al meglio un rimpallo in area dopo una punizione da posizione defilata. Il Primiero tenta subito la reazione, ma il portiere è superlativo nel respingere il colpo di testa di Kaltenhauser che si stava infilando sotto all'incrocio. Nel secondo tempo il Primiero attacca alla ricerca del pari, ma prima Tavernaro e poi  S. Orsolin sono imprecisi nella conclusione a rete. Le occasioni sprecate dai primierotti vengono pagate a caro prezzo: al 73' Malacarne realizza il 2 a 0 con una punizione dai 25 metri, aiutato dall'errore del portiere Zanona.

Grande vittoria del Lona Lases che sconfigge per 4 reti ad 1 il Tesino. La squadra di Leonardi, dopo qualche difficoltà iniziale legata ad un gruppo creato praticamente da zero, sembra aver trovato la quadratura giusta. Nel primo tempo Sevignani e Casagranda portano avanti i cembrani. Menguzzo al 52' accorcia le distanze, ma Serifovic è provvidenziale a ristabilire le distanze realizzando il 3 a 1 pochi minuti dopo. Lo stesso attaccante ex Fornace segna ancora all'80', arrotondando così il risultato finale.

Prima vittoria stagionale per il Valsugana, che vince 5 a 1 contro gli Altipiani, ancora a zero punti in classifica. Dopo il vantaggio iniziale degli ospiti con Rech al 26', i ragazzi di Dietre trovano il pareggio con Micheli. Nel secondo tempo giocano solo i gialloverdi, che con le reti di Basso (doppietta), S. Dalsaso e Ferrari ottengono i primi punti in classifica.

Classifica:Audace 10, Oltrefersina, Roncegno, Ischia 9, Lona Lases 6, Primiero 4, Vigolana, Giovo, Tesino 3, Valsugana 3, Altipiani 0

Prossimo turno: Altipiani-Audace; Oltrefersina-Giovo; Primiero-Roncegno; Tesino-Ischia; Vigolana Lona Lases

Riposa: Valsugana

 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy