PRIMA - FRENA IL CALCERANICA, BENE IL PINE' - BarSportItalia.it

PRIMA - FRENA IL CALCERANICA, BENE IL PINE'

Pubblicato: Venerd́ 17 Ottobre 2014 da: Miki

GIRONE A. Si registra la prima fuga stagionale: il Pieve di Bono, infatti, espugna il campo di Cavrasto per 2-1 (Andrea Serafini per il Calcio Bleggio; autogol di Riccadonna e rete di Daniele Panelatti) ed allunga sul Nago Torbole, bloccato sul pari dalla Trilacum (al vantaggio ospite di Colazzo risponde il penalty di Tobaldi). Terzo posto, invece, per il Gardolo, che pure aveva impattato col Molveno, grazie alle marcature di Donini e Job. Giornata di riscatto per Valrendena, che con Borgonovo raccoglie i tre punti a Storo, e Tione, che al termine di 90’ molto combattuti doma il Montevaccino (doppietta di Nicolussi e Vultaggio per i giudicariesi; Bortoli e Gatti per gli ospiti). Vittoria casalinga anche per la Virtus Giudicariese, 2-0 contro l’Aurora (Gjoreski e Litterini), mentre pareggiano Castelcimego e Caffarese: vanno in gol Pezzrossi, Melzani e due volte Hamdi.

Nel prossimo turno ci sarà da divertirsi con lo scontro diretto tra le prime della classe: potrebbe approfittarne il Calcio Bleggio, che farà visita al Montevaccino, così come il Gardolo, che salirà a Ponte Caffaro. Chiudono il menù domenicale Aurora-Settaurense, Molveno-Virtus Giudicariese, Trilacum-Castelcimego e Valrendena-Tione.

GIRONE B. Giornata favorevole alle formazioni lagarine: il Rovereto vince 3-1 a Sacco con le marcature di Pedrai, Dacroce e l’autorete di Fugatti, mentre i padroni di casa rispondono nel finale con Fazzi; sorride anche la Leno, che supera 2-0 il Telve con Cavalieri e Pezzato. Tonfo pesante, invece, per il Calceranica, che ad Aldeno prende uno schiaffo in pieno viso: Giovanazzi, Cont, Petrolli Marin e Mici vanno in rete per l’undici di Marocchi, mentre i gialloverdi trovano il gol con la doppietta di Moser. Scalano posizioni anche la Monte Baldo, che raccoglie tre punti importanti ad Isera: Rabini, Zeni e Castellani vanificano la rete di Conti, e Volano, corsaro a Grigno con Muollo. Successi in trasferta per Marco, 1-0 a Vattaro (Ingoglia) e Trambileno, che vince sul campo dell’Aquila con la rete Zandonai.

La gara da seguire domenica prossima è certamente quella del Quercia, dove il Rovereto ospiterà l’Aldeno, ma promettono bene anche Calceranica-Leno e Monte Baldo-Aquila Trento. Completano il programma della prossima giornata Marco-Ortigaralefre, Telve-Isera, Trambileno-Vattaro e Volano-Sacco S. Giorgio.

GIRONE C. Finisce senza vincitori lo scontro al vertice tra Spormaggiore e Piné: i ragazzi di Zenobi si portano in vantaggio con Mattivi, ma Ciatti e Viola ribaltano il risultato, senza fare i conti con Bommassar, che in pieno recupero sigla il definitivo 2-2. Ringrazia la Garibaldina, che raggiunge lo Spor in vetta al girone, grazie al netto successo conquistato contro l’Azzurra: la doppietta di Xeka e la marcatura di Delucca portano i tre punti all’undici di Frasnelli. Salgono in classifica anche Alta Anaunia, 3-0 a Celledizzo grazie a Collesei e Giuliani (doppietta per lui), e Verla, che con un rigore di Rossi piega il Fassa. In coda successi importanti per Paganella, 2-1 a Fornace (Terzan e Santuari vanificano la rete di Tomasi per il Cive), e TNT Monte Peller, 1-0 al Mattarello firmato Guarnieri. Vittoria in trasferta della Dolomitica, che con Dellagiacoma e Dafrancesco espugna il campo del Calisio, in gol con Vanzo.

Impegno sulla carta semplice, quello di domenica prossima per la capolista Spormaggiore, attesa a Mattarello, mentre la Garibaldina dovrà sudarsela maggiormente a Vigo di Fassa. Sfida amarcord quella tra Piné e Calisio, mentre il Civezzano cercherà punti salvezza sul difficile campo della Dolomitica. Completano il turno Alta Anaunia-TNT Monte Peller, Azzurra-Valpejo e Paganella-Verla.








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy