ECCELLENZA – LEVICO TERME, VITTORIA IN TERRA BOLZANINA - BarSportItalia.it

ECCELLENZA – LEVICO TERME, VITTORIA IN TERRA BOLZANINA

Pubblicato: Luned́ 20 Ottobre 2014 da: Fede

BOLZANO – Ci sono voluti 84' minuti, ma poi il Levico Terme concretizza la sua maggior pressione, esercitata nella seconda frazione, realizzando il gol della vittoria sul difficile campo della Virtus Dan Bosco. Ci pensa Daniele Conci, all'ottavo centro in questo campionato, che sfrutta al meglio un lancio dalle retrovie di un immenso Agosti, per superare l’estremo difensore di casa. Una vittoria che tiene la truppa di Melone sempre a ridosso della capolista San Giorgio, prossimo avversario. Sul sintetico bolzanino l’avvio di gara vede le due squadre molte chiuse, segno palese di un match tattico: formazioni corte a centrocampo, pochi spazi, a fatica si salta l'uomo. Con il passare dei minuti il match stenta a decollare con pochissime occasioni da ambo le parti, con le due difese a farla da padrona. Al 30’, dopo un’ammonizione rifilata a Speziale per un intervento su Agosti, applausi per una bellissima girata al volo di Conci dal limite che termina di un soffio a lato alla destra di Scuttari,

La ripresa vede un Levico più intraprendente e mister Cortese prova a vivacizzare il proprio reparto offensivo inserendo in rapida successione Matiz e Clementi, ma le due sostituzioni non portano i frutti sperati perché i ragazzi di Melone alzano il proprio baricentro costringendo i padroni di casa sulla difensiva e dopo aver sfiorato in un paio occasioni il vantaggio con Tessaro, all’84’ arriva il gol vittoria descritto in apertura.  Nel finale la Virtus Don Bosco si riversa in attacco in cerca del pareggio ma Agosti e compagni non concedono varchi!

VIRTUS DON BOSCO 0 - LEVICO TERME 1

RETI: 39’ st Conci (L)

VIRUS DON BOSCO: Scuttari, Verdini, Trabucchi, Frendo, Tulipano, Fade, Conci (18’ st Mariz), Rella, Osti, Laghi, Speziale (31’ st Clementi). All. Roberto Cortese

LEVICO TERME: Fracalossi, Borriero, Vitti, Teverini, Meneghini, Agosti, Tessaro, Pancheri, Conci, Filippini (41’ st Lucena Gonzales), Sferrazza. All. Melone

ARBITRO: Ferro Francesco di Udine (Assistenti: Frediana e Mazzucchi di Bolzano)

NOTE: 300 spettatori circa. Ammonito: Frendo (V), Speziale (V). Recupero: 1’+3’.

 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy