AMATORI - CONTINUI CAMBI IN VETTA - BarSportItalia.it

AMATORI - CONTINUI CAMBI IN VETTA

Pubblicato: Martedý 28 Ottobre 2014 da: Miki

Partiamo con un suggerimento arrivato da Paolo Trintinaglia, dirigente degli Amici Calcio Borgo: "Mi permetto di dare un consiglio a tutti i dirigenti. Fatevi scrivere dall'arbitro a fine partita il risultato sulla lista giocatori!!! Già nel corso dell'ultima riunione delle società amatori, un dirigente lungimirante lo aveva proposto e ironia della sorte, proprio io, ironizzando, ho obiettato ritenendo che solo qualcuno in stato di alterazione psico-fisica avrebbe potuto sbagliare a scrivere il risultato finale. Beh a noi è proprio capitato questo! La partita, sul campo è terminata 3-1 ma il risultato è stato omologato come 2-1. Niente di grave se non fosse che, il nostro accompagnatore ufficiale, aveva già fatto notare all'arbitro al termine dell'incontro l'errore sulla distinta, ma questo non è servito a risolvere il problema, come neanche successivamente le richieste fatte alla federazione. Ciao a tutti e occhio al risultato...potreste perdere una partita già vinta. Chi vuol esser lieto sia, del doman non v'è certezza. Buon campionato!!! "

 

Tornando al calcio giocato, Calavino/Forte Alto e le formazioni altoatesine in gran spolvero nella settima giornata del campionato amatori: una stagione strana, quella 2014-15, ricca di colpi di scena e che vede un continuo avvicendamento in vetta alle classifiche, un perfetto manifesto per il mondo calcistico. Mancano le corazzate? Meglio, vince lo spettacolo. Intanto godiamoci questo mega assembramento nei quartieri alti...

Girone A. Riprende il cammino del Calavino/Forte Alto, che sconfigge 1-0 il Nago Torbole grazie alla rete di Lever ed ora può guardare tutti dall'alto in basso. Crollo inaspettato del Segata Sopramonte: vero che il Lizzanella è una signora squadra, ma perdere 5-1 è una resa senza condizioni; festeggiano, invece, i lagarini a  segno con Giovanazzi, Danieli, Pedrotti Francesco, Gazzini e Dallaserra. Secco 3-0 per lo Stenico S. Lorenzo nella sfida contro il CR Alta Vallagarina, mentre pareggiano senza reti Avio e Riva. Ha riposato la Bolghera.

Classifica: Calavino 16, Lizzanella, Stenico, Sopramonte 13, A. Vallagarina 7, Nago T. 5, Bolghera 4, Avio 3, Riva 1.

Girone B. Fari puntati sul campo di Martignano, dove andava in scena il big match tra i rosanero ed il Pollini: collinari in vantaggio con Bertoluzza, ma i bolzanini pervenivano al pareggio con la sfortunata autorete di Foresti. Termina 2-2, invece, lo scontro di "zona Uefa" tra Real Stellato e Bassa Anaunia, mentre lo Stefano Orazi sembra aver superato il momento di crisi ed espugna 2-1 il campo del Roncafort. Attacco rumeno in gran spolvero: le doppiette di Gherghe e Stetco unite alla marcatura di Ghiga portano i tre punti al Romania Trento contro la Vigor, in gol con Salvaterra. Hanno riposato i Lioni dell'Atlas.

Classifica: Martignano 12, Pollini, Bassa Anaunia 11, Romania, Lioni, Roncafort, Stefano O. 7, Real S. 5, Vigor 4.

Girone C. Vittorie e primo posto per la Multigest, che rifila la "manita" agli Amici Calcio Borgo: i valsuganottti, saliti a Bolzano in formazione rimaneggiata, passano in vantaggio coi gol di Peruzzi e Vesco, ma poi subiscono cinque reti dai padroni di casa. Largo successo esterno per il Bauzanum, che a Calceranica trova la via della rete con Gnicchi (doppietta), Klotz e Talarico, mentre il Phoenix deve sudare per superare il Civezzano, in gol con Maglitto e Molinari. Finisce in pareggio la gara tra Mattarello e Porfido Albiano. Ha riposato la Bersntol.

Classifica: Multigest 15, Bauzanum, Mattarello, Phoenix 13, Borgo 12, P. Albiano 7, Calceranica, Civezzano 4, Bersntol 0.




stefano2014-10-28 12:51:00
ciao sono un dirigente/giocatore del Mattarello, volevo solo dare un consiglio a tutte le squadre che andranno ad affrontare il Multigest, portatevi dietro il the da casa perchŔ loro non ci pensano proprio a darvelo! buon campionato a tutti!





© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy