PRIMA - ULTIME EMOZIONI PRIMA DELLA PAUSA - BarSportItalia.it

PRIMA - ULTIME EMOZIONI PRIMA DELLA PAUSA

Pubblicato: Venerd́ 21 Novembre 2014 da: Miki

Mancano 90’ minuti all’elezione delle regine d’inverno del campionato di Prima, titolo platonico che non da diritto a nessun premio, ma che comunque gratifica le società per il lavoro svolto nei mesi estivi/autunnali.  Se il Rovereto è già sicuro del primo posto nel girone B, non si può dire lo stesso per Pieve di Bono (girone A), inseguita a stretta distanza da Nago Torbole, Gardolo e Calcio Bleggio e Garibaldina (girone C), che potrebbe essere raggiunta dal Piné di mister Zenobi.

Girone A. Dopo la spettacolare vittoria contro la capolista Pieve di Bono, il Gardolo cercherà di uscire indenne dall’insidiosa trasferta sul campo della Virtus Giudicariese, mentre l’undici di Armanini cercherà di difendere il primato contro l’Aurora. Sulla carta il turno è favorevole al Nago Torbole, che salirà a Tione (attualmente terzultimo in classifica), ma visti i risultati dell’ultima domenica, i ragazzi di Dallapé dovranno fare molta attenzione. In caccia dei primi punti stagionali il Montevaccino, che ospiterà la Caffarese, mentre il Calcio Bleggio, uscito con le ossa rotte da Ponte Caffaro, cercherà il riscatto contro la pimpante Trilacum. Completano il programma domenicale Settaurense-Castelcimego, dove sono in palio punti preziosi per allontanarsi dalla zona calda, e Valrendena-Molveno.

Girone B. Già sicuro del primo posto il Rovereto, che domenica scorsa ha piegato il Calceranica con doppietta di Berté, domenica prossima salirà in casa della Monte Baldo, protagonista di una spettacolare rimonta in quel di Grigno nell’ultimo turno. Per non far aumentare il distacco l’Aldeno è chiamato a sconfiggere il Vattaro, mentre la Leno se la vedrà con l’imprevedibile Aquila Trento. Domenica impegnativa per le nostre formazioni valsuganotte: il Calceranica proverà a riscattarsi contro il Volano, per cancellare gli ultimi risultati negativi dell’undici di Furlan. Trasferte impegnative per Vattaro ed Ortigaralefre, che scenderà sul campo del Sacco San Giorgio, mentre il Telve se la vedrà col Marco. Sfida salvezza, invece,  quello tra Isera e Trambileno.

Girone C. Riuscirà il Piné ad agganciare la Garibaldina all’ultima giornata? Guardando il programma delle partite, verrebbe da dire di no, visto che nell’ultimo turno del 2014 la capolista, reduce dalla vittoria di Fornace, ospiterà il Verla, mentre l’undici dell’altopiano se la vedrà con l’Azzurra, formazione a forte trazione anteriore. In coda il Civezzano cercherà punti importanti dalla trasferta solandra, sempre cercando di capire cosa succede a Mattarello, dove l’undici di Farina incrocerà i tacchetti con il Paganella, nella sfida tra le “cenerentole” del girone. Trasferta impegnativa anche per il Calisio, che salirà a Tuenno con l’obiettivo di non tornare a casa a mani vuote. Alta Anaunia-Fassa e Spormaggiore-Dolomitica sono, invece, gare dove non sono in palio punti pesanti, quindi le squadre potrebbero regalare del bel calcio, visto che non hanno una spada di Damocle sulla testa.




RonFrok2017-10-16 03:58:00
Cheap Erectile Dysfunction Drugs Kamagra Pills In South Africa Cialis Online Paypal [url=http://mailordervia.com]viagra[/url] Amoxicillin And Aleve Safe Amoxicillin And Clavulanate Oral Suspension





© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy