ECCELLENZA - FERSINA NERVOSA, RIDE IL BRIXEN - BarSportItalia.it

ECCELLENZA - FERSINA NERVOSA, RIDE IL BRIXEN

Pubblicato: Domenica 23 Novembre 2014 da: Miki

Continua a piovere sul bagnato in casa giallonera: se la trasferta in terra brissinese ha regalato poche gioie sul piano dei risultati, ma in fatto di gioco qualcosa (e forse anche più) i ragazzi di mister Orsini hanno dimostrato, è invece mancato il rendimento disciplinare: tre espulsioni e otto cartellini gialli sono un conto importante, che si farà sentire domenica prossima nell'ultima sfida del girone d'andata. 

Subito Fersina in attacco al 6’, quando Mair deve intervenire sulla conclusione di Dalla Rosa, la parata fa arrivare il pallone a Baccega, che non inquadra lo specchio della porta avversaria; i padroni di casa rispondono con un'azione di Lorenzi, che Zuccatti allontana, mentre sul cambio di fronte Orsini arma il piede di Baccega, ma il portiere brissinese blocca il tiro. Al 31' punizione di Festini, che Travaglia devia sul fondo, mentre Orsini, imbeccato da Baldessari, sbaglia la mira, graziando Mair. Al 33' Lorenzi mette in mezzo per Scaratti, ma Zuccatti vigila ed allontana il pericolo. All'ultimo minuto di gioco il Brixen passa in vantaggio con Scaratti, che realizza il penalty assegnato per il fallo di Demiri. 

La ripresa si apre con la fuga di Lorenzi, interrotta dall'uscita di Travaglia; il pallone percorre tutto il campo e termina la sua corsa al limite dell'area avversaria, dove un giocatore di Wachtler commette fallo: Orsini batte la punizione, intercettata di mano dalla barriera ed il signor Giacomuzzi indica il dischetto; Orsini prende bene la mira e pareggi il conto. Passano due minuti e l'arbitro di Bolzano assegna un rigore al Brixen per un presunto contrasto in area, ma stavolta Travaglia (foto sx) non si lascia ingannare e para il tiro di Scaratti, mentre sulla ribattuta Priller manda la palla alle stelle. La gara si mantiene su buoni ritmi: al 21' Schrott colpisce l'esterno della rete con una conclusione dalla sinistra, mentre sull'altro versante Touzri e Demiri mancano di poco il bersaglio. Al 35' il neoentrato Vecchio sigla il gol che decide l'incontro, al termine di una fuga sul filo del fuorigioco: alla Fersina saltano i nervi, visto che in due minuti i gialloneri perdono per somma di ammonizioni sia Zuccatti che Minni, mentre a gara terminata è Crinelli a ricevere il rosso per proteste.

BRIXEN - FERSINA 2-1

RETI: 45’ pt rig. Scaratti (B), 7’ st rig. Orsini (F), 36’ st Vecchio (B)

BRIXEN: Mair, Fackl, Angerer (18’ st Mitterrutzner), Obkircher, Fiechter, Prossliner, Schrott, Festini (32’ st Miuli), Scaratti (19’ st Vecchio), Priller, Lorenzi. All. Wachtler

FERSINA: Travaglia, Crinelli, Moser, Demiri, Minni, Zuccatti, Orsini (24’ st Sulejmani), Baccega, Dalla Rosa (28’ st Sbaffo), Baldessari, Armellini (14’ st Touzri). All. Orsini

ARBITRO: Giacomuzzi di Bolzano (Runer – Bortolotti di Bolzano)

NOTE: Espulsi al 37’ st Zuccatti (F), al 38’ st Minni (F) per somma di ammonizioni, alla fine della partita Crinelli (F) per proteste. Ammoniti Priller (B), Travaglia (F), Crinelli (F), Demiri (F), Minni (F), Zuccatti (F), Baccega (F), Dalla Rosa (F), Baldessari (F)








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy