ECCELLENZA – IL LEVICO TERME TORNA AL SUCCESSO SULL’ERBA DI CASA - BarSportItalia.it

ECCELLENZA – IL LEVICO TERME TORNA AL SUCCESSO SULL’ERBA DI CASA

Pubblicato: Lunedì 16 Marzo 2015 da: Fede

LEVICO TERME – Tre punti per crederci ancora, tre punti sull’erba di casa che mancavano da quel 1 febbraio, quando un gol di Conci nei minuti finale regalò la vittoria contro il Bozner. Una vittoria, quella di ieri, contro il San Paolo che riapre in parte il campionato, infatti, il contemporaneo pareggio della capolista San Giorgio sul campo del Calciochiese riduce a 6 punti il distacco tra le due formazioni con lo scontro diretto ormai vicino (29 marzo in terra altoatesina). Partenza a rilento delle due formazioni, ambedue faticano a macinare gioco e di occasione nella prima parte della frazione non se ne vedono se non qualche bella azione sull’out di destra dove Filippini, in veste di terzino, fa il bello e cattivo tempo. Al 27’, dopo una conclusione dal limite di Scaramazza alle stelle e un tiro telefonato di Bovolenta nella braccia di Colmano, ci prova Conci (nella foto) di testa, ben imbeccato da Tessaro, ad impegnare Tarantino.  Al 29’ la partita si sblocca: staffilata da applausi dai venti metri di Fischnaller con la sfera che si infila all’incrocio dei pali con Colmano immobile. La svantaggio scuote i gialloblu e al 31’ sfiora subito il pareggio con un’azione personale di Baido, ma a tu per tu con Tarantino, spreca calciandogli addosso.  E’ il preludio al gol che arriva qualche minuto più tardi: punizione di Baido dal limite, la sfera colpisce la barriera e sulla ribattuta si avventa Filippini che, con un potente destro al volo, supera Tarantino. Il Levico ci crede  è al 41’ trova il vantaggio con Conci, bravo a saltare il diretto marcatore e superare il numero uno ospite con la complicità di una deviazione di Mayr. Ad inizio il Levico parte subito forte con l’intenzione di chiudere la gara con un paio di belle accelerazioni di Baido, ma con il passare dei minuti la squadra di Klotzer si getta in avanti con la forza della disperazione e per i padroni di casa sono minuti di sofferenza; Colmano è bravo in un paio di circostanze su Bovolenta e qualche minuto più tardi su Schieder. Attorno alla mezz’ora è il palo esterno a dire di no alla rasoiata di Fischnaller e Obrist alza troppo la mira qualche giro di lancetta più tardi. Al 41’ arriva la doccia gelata in casa San Paolo:  Pancheri serve il numero 9 di casa che semina il panico nell’aria ospite e da pochi passi trafigge Tarantino. E Mercoledì l’atteso derby……inizia il countdown!!!

LEVICO TERME 3 - SAN PAOLO 1

RETI: 28’ pt Fischnaller (SP), 33’ pt Filippini (L), 41’ pt e 41’ st Conci (L),

LEVICO TERME: Colmano, Ceccon, Vitti (37’ st Meneghini), Sferrazza, Borriero, Scaramazza (27’ st Ognibeni), Filippini, Pancheri, Conci, Tessaro, Baido (33’ st Scarpitta). All. Melone

SAN PAOLO: Tarantino, Andergassen, Huber, Fabi (33’ st Larcher), Mayr (33’ st Arabach), Onnewein, Obrist, Fischnaller, Bovolenta, Schieder, Zingale. All. Klotzer

ARBITRO: Moser di Trento (Assistenti: Marchetti di Trento, Giannone di Arco/Riva)

NOTE: 250 spettatori circa. Campo in discrete condizioni. Ammoniti: Borriero (L), Fabi, Larcher (SP).

 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy