ECCELLENZA - LEVICO DILAGA A PERGINE - BarSportItalia.it

ECCELLENZA - LEVICO DILAGA A PERGINE

Pubblicato: Mercoledý 18 Marzo 2015 da: Miki

Chi si aspettava una bella partita combattuta, è sicuramente stato deluso dall'andamento della gara: troppo ampio il divario tra Levico e Fersina, come testimonia il 7-0 finale. Una punizione forse troppo dura per i ragazzi di mister Orsini, ma meritata dall'undici di mister Melone, che hanno attaccatto fino al 90'. 

Prima occasione gialloblù al quarto d'ora con una punizione dal limite di Tessaro, uscita di poco sul fondo. Il vantaggio termale arriva cinque minuti più tardi, quando l'arbitro concede un rigore dubbio per un contrasto Zuccatti-Ceccon: sul dischetto si presenta l'ex Tessaro, che spiazza Travaglia. La Fersina risponde con un tiro-cross di Vaudagna, che però si spegne sul fondo, mentre sul cambio di fronte Conci colpisce il palo, la palla torna in area, ma Zuccati sbaglia il rinvio e la devia in fondo alla propria porta. Alla mezzora il Levico triplica con un preciso colpo di testa di Baido (foto sx) sugli sviluppi di un corner.

Nella ripresa subito Travaglia protagonista, con un paio di belle parate, ma che non bastano ad allontanare la goleada, perché sale in cattedra sua "maestà" Daniele Conci, che in cinque minuti mette a segno una tripletta, siglando un gol più bello dell'altro. La Fersina è in gran difficoltà e dopo un timido tentativo di Sbaffo, subisce anche la settima rete con Filippini, che da posizione defilata, mette la palla dove Travaglia non può arrivare.

FERSINA - LEVICO 0 - 7

RETI: 19’ pt rig. Tessaro, 23’ pt aut. Zuccati, 29’ pt Baido, 4’ st, 6’ st, 9’ st  Conci, 33’ st Filippini

FERSINA: Travaglia, Vaudagna, Moser (15’ st Caresia), Baccega (11’ st Baldessari), Massignan, Zuccati, Orsini, Zancanella, Sbaffo, Sulejmani, Armellini (19’ st Gonzo). All. Orsini

LEVICO: Colmano, Ceccon, Ognibeni, Teverini (21’ pt Sferrazza), Borriero, Agosti, Filippini, Pancheri, Conci (15’ st Meneghini), Tessaro, Baido (8’ st Scarpitta). All. Melone

ARBITRO: Braghini di Bolzano (Savoi – Quilli di Bolzano)

NOTE: Spettatori centocinquanta circa. Al 31’ st espulso per somma di ammonizioni Vaudagna (F). Ammoniti Moser, Massignan, Sulejmani (F)








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy