CALCIO A 5, C2 SALVEZZA APPESA AD UN FILO SOTTILISSIMO PER LA DX GENERATION - BarSportItalia.it

CALCIO A 5, C2 SALVEZZA APPESA AD UN FILO SOTTILISSIMO PER LA DX GENERATION

Pubblicato: Sabato 18 Aprile 2015 da: Fede

Play-out sì…o play out no? Si deciderà tutto nell’ultima giornata di campionato le sorti di molte squadre nella zona bassa della classifica. Nella giornata di ieri, non sono mancate alcune sorprese, forse anche preannunciate, vista la classifica con formazioni che non hanno più niente da chiedere a questo campionato a altre con molti più stimoli in piena lotta per non retrocedere.  Nei quartieri alti della classifica, sa segnalare la vittoria del Real Paganella contro la Gioventù Trentina, vittoria che ha regalato la promozione  in C1 a  Tessadri e compagni senza dover giocarsi la lotteria dei play-off visti i 14 punti di vantaggio sulla terza in classifica,  un Fiavè sconfitto in casa dal Latemar. Quindi l’ultima giornata fari puntati sui bassifondi della classifica che vede Salteri San Giorgio e Terza Sponda già retrocessi e con una DX Generation, appesa ad un filo, nonostante la bella vittoria per 12 a 2 contro il fanalino di coda (nella foto Gretter autore di 4 reti). Ma facciamo un po’ di ordine. Attualmente la classifica nei bassi fondi parla così: 11^ Bolghera 39pt, 12^ ViPo Trento 36pt, 13^ Cus Trento 30pt, 14^ Dx Generation 28pt, (15^ Terza Sponda e 16^ Salteri San Giorgio già retrocessi). Nell’ultima giornata la Dx Generation sarà costretta a vincere sul campo di un tranquillo Clan-Pizzeria la Nave, sperare che il Cus perda il match casalingo contro il Real Paganella e la Bolghera batta la ViPo Trento; Solo così la squadra termale potrà giocarsi la permanenza in C2 ai play-out  contro la ViPo, altrimenti sarà retrocessione diretta.








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy