PROMOZIONE - ROSATI PIEGA IL PINZOLO - BarSportItalia.it

PROMOZIONE - ROSATI PIEGA IL PINZOLO

Pubblicato: Domenica 19 Aprile 2015 da: Miki

Vittoria sofferta per il Porfido Albiano contro un tenace Pinzolo Campiglio, ma che vale molto perché conquistata anche senza alcune pedine chiave come Peruzzi (infortunato), Mallemace, Formolo ed Andrea Pederzolli (squalificati). Il vero protagonista è uno solo: Bruno Rosati, autore di una pregevole tripletta per i cembrani.

Dopo una prima fase di studio, il risultato si sblocca al 21’ quando Collini gira alle spalle di Pederzolli il corner battuto da Buselli, portando in vantaggio gli ospiti. Alla mezzora i padroni di casa pareggiano subito il conto con Rosati dagli undici metri: il numero due rossonero prima sbaglia il penalty, ma il signor Moser fa ripetere la battuta per la presenza in area di Huawserighe e Rosati stavolta non perdona Angeli.

Nella ripresa l’Albiano si porta subito in vantaggio con una punizione vincente di Rosati, ma un giro di lancette più tardi Collini pareggia il conto dagli undici metri. Pinzolo sfortunato, invece, al 20’ quando Huawserighe colpisce la traversa. I padroni di casa prima pareggiano il conto dei legni, ancora con un tiro di Rosati, che firma la personale tripletta allo scadere, ancora con una punizione spedita dove Angeli non può arrivare, regalando la vittoria ai suoi.

PORFIDO ALBIANO – PINZOLO CAMPIGLIO 3-2

RETI: 21’ pt, 14’ st rig Collini D. (P), 30’ pt rig, 13’ st, 45’ st Rosati (P)

PORFIDO ALBIANO: Pederzolli (46’ st Frizzi), Rosati, Iachenet, Stefenelli, Ravanelli Mi., Kurtisi, Hadhadi, Filippi, Ravanelli ma. (29’ st Bertuzzi), Dauti, Mattevi (45’ st Sandri). All. Pistolato

PINZOLO CAMPIGLIO: Angeli, Galli, Ferrazza, Collini M., Campigotto, Caola (22’ st Filkoski), Huawserighe, Collini D., Olivieri, Buselli, Mosca. All. Codognato

ARBITRO: Moser di Trento








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy