BASKET – PRIMA SCONFITTA IN CAMPIONATO PER LA CASSA RURALE PERGINE! - BarSportItalia.it

BASKET – PRIMA SCONFITTA IN CAMPIONATO PER LA CASSA RURALE PERGINE!

Pubblicato: Domenica 8 Gennaio 2012 da: Fede

©BarSportItalia.itPERGINE – Il 2012 inizia con il botto!

Nel campionato di serie D l’imbattuta capolista Cassa Rurale Pergine subisce la prima sconfitta. Nel pomeriggio di sabato 7 gennaio, sul parquet delle scuole medie Garbari, i ragazzi del presidente Dimitri Santuari escono sconfitti con i punteggio di 60-61; ad espugnare il terreno di gioco valsuganotto è stato il Belvedere Ravina allenata da un ottimo Enea Ravagni (che sostituiva Balduzzi). Palla a due e si percepisce subito che per la capolista non sarebbe stato per niente facile. La squadra di coach Russo fatica a trovare la via del canestro, sbagliando molto e se poi sul versante opposto trovi giocatori che non finiscono mai di stupire come Luca Zini e Billy Andreotti capisce che la sorpresa è dietro l’angolo. E come detto. l'inizio è da brividi in casa biancoazzurra e non solo per gli spifferi gelidi della palestra…Pergine colleziona  errori e palle perse,offrendo sul piatto d'argento a Ravina la chance di un devastante 14-4 con Zini e Andreotti a segno in ogni salsa e si va al primo mini intervallo sul +12 Ravina (9-21). Il secondo quarto non offre variazioni, anzi gli ospiti allungano al massimo vantaggio (17-33) e time-out obbligato per coach Russo per fermare l’inattesa emorragia. La strigliata data nel time-out sembra dare qualche spinta in più in casa Pergine, Camera e Zago provano a ricucire lo strappo arrivando al -10 (29-39) a metà gara. Dopo l’intervallo lungo, Pergine ritorna in campo sicuramente più motivata e riesce a riportarsi in partita approfittando di un calo del Belvedere e con un Bonelli che decide di entrare in partita dopo i primi due quarti da dimenticare e alla fine del terzo quarto il tabellone luminoso parla di una partita completamente riaperta (45-47) e apparecchiata per un’emozionante ultima frazione di gioco. Negli ultimi dieci minuti di gioco la partita corre sul filo dell’equilibrio, Pergine si affida al suo atletismo (…forse non ancora al top dopo la preparazione atletica nella pausa natalizia), mentre gli ospite si affidano sempre all’esperienza in cabina di regia di Zini,  nel finale a 18 secondi dalla fine, Pergine sotto di uno ha la palla in mano ma non trova la via del canestro.

Prossimo impegno per la Cassa Rurale Pergine è fissato per domenica 15 gennaio sul campo del fanalino di coda Villazzano (ore 18.00)

CASSA RURALE PERGINE 60

BELVEDERE RAVINA 61

PARZIALI:  9-21, 29-39, 45-47, 60-61

 

CASSA RURALE PERGINE: Camera 12, Zavarise, Fonsatti, Berti 8, Agostini7, Paoli 4, Roccabruba 2, Seck 4, De Palo n.e., Rizzon 4, Bonelli 10, Zago 9. All. Russo.

 

BELVEDERE RAVINA: Tovazzi 4, Testa 4, Pedrotti, Bonetti, Gardumi 5, Russo 5, Angelini 9, Laudadio 2, Zini 12, Ciola, Ropele 2, Andreotti 18. All. Ravagni

 

ARBITRI: Spinielli-Egidi

 

Note: Tiri da tre punti: Pergine: Camera 2, Zago; Ravina: Zini 2, Andreotti.  Tiri Liberi: Pergine 12/26, Ravina 14/21    

  








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy