PRIMA - TITOLI DI CODA PER LA CATEGORIA - BarSportItalia.it

PRIMA - TITOLI DI CODA PER LA CATEGORIA

Pubblicato: Venerd́ 29 Maggio 2015 da: Miki

Una cosa è certa: gli amanti del calcio agricolo non sono rimasti sicuramente delusi da quest’ultima settimana di Prima categoria, che ha regalato tante emozioni. Cominciamo col fare i complimenti a Rovereto e Piné, che hanno vinto i propri gironi e volano in Promozione assieme al Nago Torbole. Un arrivederci, con la speranza che il ritorno sia veloce, ad Isera, Ortigaralefre, Alta Anaunia e Paganella.

Girone B. La vittoria a Volano del Calceranica (0-3 firmato dalla doppietta di Matteo Nicolussi Paolaz e Moser) regala ai gialloverdi di Furlan il secondo posto del girone, visto che l’Aquila Trento non va oltre lo 0-0 con la Leno, mentre l’Aldeno cade a Vattaro (4-3 doppiette per Polenta, Dellai, Marin e marcatura di Grassi). I ragazzi di Curzel grazie a questa vittoria conquistano una sofferta salvezza, condannando ai playout il Trambileno, che impatta 1-1 (Pezzato; Hodo) con l’Isera. Senza reti le sfide Rovereto-Monte Baldo e Marco-Telve, mentre l’Ortigaralefre purtroppo saluta la categoria con la 18esima sconfitta stagionale (Barac regala la vittoria al Sacco S. Giorgio).

Girone C. A differenza degli altri due raggruppamenti, sono serviti appendici extra per decretare gli ultimi verdetti: domenica scorsa, infatti, il Piné aveva sconfitto 5-2 l’Azzurra (doppietta di Pontalti, reti di Avi, Giovannini, Dellai, Grigolato e Nonaj), mentre la Garibaldina aveva espugnato 3-0 Masen di Giovo, grazie alla doppietta di Remondini e la marcatura di Fontana, così le due formazioni avevano chiuso a pari punti. Stesso discorso in coda con Valpejo vincente sul campo del Civezzano (a segno Albasini e Tomaselli), mentre l’Alta Anaunia espugnava Vigo di Fassa con Morosini e Misseroni. Il Calisio riusciva a conquistare la salvezza grazie ad un rotondo successo contro il TNT Monte Peller (4-1 Pignatelli, Cretti, doppio Mattivi e Dorigatti per gli ospiti). Successi anche per Dolomitica (5-2 allo Spormaggiore firmato dalle doppiette di Lucieri, Zanotti e Vanzo, unite al gol di Dellantonio) e Mattarello (2-1 contro il Paganella, deciso dalla doppietta di Pedrotti, che vanificava la rete di Tarter).

Negli spareggi infrasettimanali il Pinè aveva la meglio sulla Garibaldina ai calci di rigore, mentre il Valpejo condannava l’Alta Anaunia alla retrocessione, grazie alle marcature di Panizza ed Albasini, che ribaltavano l’iniziale vantaggio firmato da Pellegrini.  

Domenica prossima (ore 17 a Calceranica) i padroni di casa sfideranno la Garibaldina nel primo incontro del triangolare tra le seconde classificate di Prima categoria. Alla stessa ora, ma a Trambileno, i lagarini sfideranno il Valpejo nel triangolare tra le terzultime per agguantare la salvezza. KEEP CALM AND GOOD LUCK!!!








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy