PRIMA CATEGORIA - CALCERANICA, QUATTRO SCHIAFFI AL MATTARELLO - BarSportItalia.it

PRIMA CATEGORIA - CALCERANICA, QUATTRO SCHIAFFI AL MATTARELLO

Pubblicato: Domenica 13 Settembre 2015 da: Redazione

Nella seconda giornata di campionato la formazione di mister Furlan riconferma quanto di buono visto in apertura di campionato ed archivia la pratica Mattarello con un risultato “copia e incolla” di quello della scorsa domenica a Lases. La squadra di casa, per nulla demoralizzata dalla recente eliminazione dalla Coppa Provincia, parte subito bene e trova il goal dopo soli 6 minuti, frutto di un contrasto tra il portiere del Mattarello Giongo e Moreno Nicolussi. che finisce col favorire la punta del Calceranica Moser che non sbaglia e con freddezza infila un rasoterra in diagonale. Al 10' è ancora Moreno Nicolussi. a farsi largo nella difesa avversaria fino ad arrivare al tiro, parato da Giongo. Passano pochi minuti e si accendono gli animi con la panchina del Mattarello in piedi a protestare per un presunto fallo di mano in area di un difensore del Calceranica non fischiato dal direttore di gara. Una protesta che ha il sapore di un presagio: passano due minuti e questa volta l'arbitro non ha dubbi nel decretare il rigore a favore del Mattarello per un fallo di mani in area del giovane difensore Stefani. Ad incaricarsene è Pedrotti F. che tira centralmente, ma trova pronto Filici, che para con facilità, spegnendo gli entusiasmi dei rossoneri. Il Mattarello ci riprova al 25' con un bello scambio tra Bisognin  e Pedrotti, con quest'ultimo che conclude di poco fuori. Subito dopo, su punizione da sinistra di Pedrotti, stacca di testa Moratelli ed insacca, riportando il risultato in parità. Ma la gioia per la formazione di Farina dura poco. Al 30' su un passaggio penetrante di Anderle, Nicolussi M. si fa trovare pronto e scarica un potente tiro in diagonale sul quale il portiere della squadra ospite nulla può. Il primo tempo si chiude sul 2-1, ma al 2' della ripresa è il Calceranica ad andare nuovamente a segno. Vettorazzi su calcio d'angolo serve con precisione Crammerstetter che di testa infila con facilità. Pochi minuti dopo la squadra valsuganotta tenta il replay, ancora cross di Vettorazzi per Crammerstetter che stavolta però non riesce a concretizzare. Il Mattarello prova a recuperare lo svantaggio votandosi all'attacco, ma raramente riesce ad essere pericoloso. Lo sbilanciamento in avanti crea spesso spazi invitanti per il contropiede avversario che si concretizza in numerose occasioni per il Calceranica e in alcuni cartellini gialli per i rossoneri un po’ in affanno. Al 18’ Anderle serve Moser che va al tiro ma Giongo para. Al 22’ è Scartezzini che non riesce a approfittare di un disimpegno un po’ maldestro della difesa del Mattarello. Nel minuto successivo, una triangolazione davvero apprezzabile tra Anderle e Baldessari per poco non finisce in rete e sul fronte opposto, nell’azione a seguire, Crammerstetter è decisivo, questa volta nel salvare la porta da un goal sicuro. Il match volge al termine ma c’è ancora tempo per il quarto goal del Calceranica. Al 43’ uno scatenato Vettorazzi, ancora una volta su calcio d’angolo, trova nella mischia il nuovo entrato Carota che insacca. L’arbitro fischia la fine, mandando i giocatori a bersi un the caldo e congedando il pubblico, bagnato da una pioggia insistente, ma appagato dalla prestazione messa in campo dalle due squadre.

Laura Vettorazzi




LarNods2017-11-21 08:09:48
Cephalexin 500 While Im Breastfeeding Pak For Bladder Infection Discount Purchase Fluoxetine No Prior Script [url=http://howtogetvia.com]viagra[/url] Viagra Sans Ordonnances France Viagra Wirkung Lasst Nach Synthroid For Purchase





© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy