HOCKEY - LE LINCI RITROVANO IL SORRISO - BarSportItalia.it

HOCKEY - LE LINCI RITROVANO IL SORRISO

Pubblicato: Sabato 10 Ottobre 2015 da: Miki

(COMUNICATO STAMPA HOCKEY PERGINE SAPIENS) - Torna a sorridere il Pergine Sapiens, che ritrova la vittoria contro il Valpusteria Junior, sfruttando al meglio il fattore campo.

Nemmeno il tempo di capire dove attaccano le due formazioni, che Oberrauch sblocca il risultato, sfruttando un errore difensivo del Pergine Sapiens. Colpite a freddo dal vantaggio ospite, le linci impiegano qualche minuto a reagire, anche per la bravura di Zecchetto, che è bravo a respingere i tiri di Piva e Xamin. Nulla può però il goalie altoatesino sulla conclusione di Piva, che sfrutta nel migliore dei modi la doppia superiorità numerica al 9’. Il Pergine Sapiens preme e si porta in vantaggio con Viliotti, ma la gioia dura pochi secondi perché Egarter pareggia subito il conto.   

Nel secondo parziale le due formazioni danno vita ad una gara accesa e ricca di occasioni da rete, ma le due gabbie rimangono inviolate fino al 12’, quando Piva poco dopo la linea blu lascia partire un tiro che passa in mezzo ad una selva di gambe e termina alle spalle di Zecchetto dopo la deviazione decisiva di Alberto Meneghini. Gli ospiti provano a pareggiare nuovamente i conti, ma Tononi ci mette le pinze ed i gambali, mentre a pochi secondi dalla sirena è il capitano del Pergine Sapiens, Andrea Ambrosi, a portare in doppio vantaggio le linci su assist di De Toni.

Molto combattuto anche l’ultimo e decisivo drittel: il Pergine Sapiens sfiora la quinta marcatura con un contropiede di Deluca, mentre Tononi è decisivo un giro di lancette più tardi, respingendo due conclusioni altoatesine. Il Valpusteria non demorde e riapre i giochi al 6’ con il tiro di Obermair, che da pochi passi non lascia scampo al goalie biancorosso. Linci rispondono con Viliotti e Xamin, iniziative vanificate da Zecchetto; il portiere altoatesino non può far nulla, invece, al 14’ quando Conci prende il disco sulla rossa e deposita in fondo al sacco dopo aver evitato due avversari.   

PERGINE SAPIENS – VALPUSTERIA JUNIOR 5-3 (2-2; 2-0; 1-1)

RETI: 0’21’’ Oberrauch (0-1), 9’27’’ Piva (1-1), 11’21’’ Viliotti (2-1), 13’51’’ Egarter (2-2), 32’19’’ Meneghini Al. (3-2), 39’34’’ Ambrosi An. (4-2), 46’17’’ Obermair (4-3), 54’36’’ Conci (5-3)

PERGINE SAPIENS: Tononi (Peiti), Meneghini Al., Meneghini An., De Toni, Piva, Sinosi, Rigoni, Marchesini, Munari, Colombini, Brezzi, Decarli, Xamin, Ambrosi Al., Ambrosi An., Deluca, chizzola, Conci, Viliotti. All. Korotvicka

VALPUSTERIA JUNIOR: Zecchetto (Wieser K.), De Lorenzo, Goetsch, Egarter, Wieser P., Tomasini, Zandegiacomo, Laner, Profunser, Oberrauch, Wagger, Oberpertinger, Harrasser, Obermair, Tiefenthaler, Gabriele. All. Plalckner








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy