IL CALCERANICA TRASCINATO DAI “FRATELLI” AGGUANTA IL TERZO POSTO IN CLASSIFICA - BarSportItalia.it

IL CALCERANICA TRASCINATO DAI “FRATELLI” AGGUANTA IL TERZO POSTO IN CLASSIFICA

Pubblicato: Domenica 18 Ottobre 2015 da: Redazione

Dopo la pesante sconfitta in casa con il Gardolo ed il pareggio col Fassa di domenica scorsa, il Calceranica scende in campo deciso a non perdere altro terreno dalla capolista Aquila. L'obiettivo sono i tre punti e sin dal fischio d'inizio la formazione di Furlan fa di tutto per ottenerli. Un tiro rasoterra di Passamani F., fuori di poco, apre le danze. Al 5' ci prova Anderle su punizione, ma anche il suo tiro non trova la porta. Al 20' è invece Nicolussi Mo. a liberarsi di un difensore ed a calciare centralmente, ma Mariotti para in due tempi. C'è bisogno dei fratelli Passamani per sbloccare il risultato, con un calcio d'angolo del numero 8 Fabrizio che trova la testa del fratello-capitano Simone che beffa il portiere, per l'1 a 0 della squadra di casa. Pochi minuti ed i ragazzi di Furlan siglano il raddoppio, grazie ad una galoppata sulla fascia di Nicolussi Mo. che serve al centro Anderle che a distanza ravvicinata insacca di piatto con facilità. Il Verla tenta di recuperare lo svantaggio spingendosi in avanti, con conclusioni che però non impensieriscono mai troppo Filici. All'inizio della ripresa la musica non cambia ed al 4' la squadra di casa va di nuovo a segno con una bella azione di Moser che ruba palla ad un difensore, serve Nicolussi Ma. che segna il 3 a 0 con un rasoterra diagonale ben angolato. Alla formazione cembrana a questo punto non resta che tentare il tutto per tutto, per recuperare il pesante svantaggio e la partita diventa più divertente ed equilibrata, con occasioni da entrambe le parti. Al 9' su cross la punta del Verla spizza di testa e la palla va fuori di un soffio. Due minuti dopo è Michelon su azione di contropiede ad andare al tiro, trovando però l'opposizione dell'estremo difensore del Calceranica. Al quarto d'ora la squadra di casa torna a farsi pericolosa con Nicolussi M. Moreno infatti serve un pallone filtrante per Anderle; il numero 10 di casa va al tiro, ma Mariotti è bravo a bloccare in uscita. L'altalena di occasioni premia il Verla, che alla mezz’ora trova finalmente il goal con Iachemet che, nel mucchio, spizza di testa una palla filtrante su cui nessuno arriva. L'illusione di una possibile ma difficile rimonta per il Verla si infrange una manciata di minuti dopo, quando Nicolussi Mo., dopo aver percorso l'intera fascia, serve al centro il fratello che con un cucchiaio da mastro, scavalca l'incolpevole Mariotti. Prima del doppio fischio finale c'è ancora tempo per un'ultima occasione per il Calceranica; il neoentrato Ferrari schiaccia di testa un cross dalla destra, ma il portiere cembrano salva sulla linea di porta.

Laura Vettorazzi

Calceranica 4 – Verla 1

Reti: 23’ pt Passamani S. (C), 25’ pt Anderle (C), 4’ st Nicolussi Ma. (C), 29’ st Iachemet (V), 36’ st Nicolussi Ma. (C).

Calceranica: Filici, Stefani (31’ s.t. Mittempergher), Cetto, Rosati, Crammerstetter (10’ s.t. Ferrari), Passamani S., Nicolussi Ma., Passamani F., Moser (43’ s.t. Galler), Andele, Nicolussi Mo.

Verla: Mariotti, Fontana, Covino (26’ s.t. Rigotti), Nardin, Stonfer, Rossi A., Zanotelli, Rossi S. (2’ s.t. Rossi B.), Mattei, Michelon (15’ s.t. Iachemet), Pellegrini.

 




Migufreeva2017-09-23 14:31:45
Levitra Bodybuilding [url=http://cialtobuy.com ]viagra cialis[/url] In Linea Di 25 Mg Di Sildenafil Viagra 100mg Prix Pharmacie Brand Viagra Best Price Acheter Viagra Cialis Ligne cialis Beta Lactam Amoxicillin





© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy