SECONDA - ORLANDI FA SALTARE IL BANCO - BarSportItalia.it

SECONDA - ORLANDI FA SALTARE IL BANCO

Pubblicato: Mercoledý 21 Ottobre 2015 da: Andrea Orsolin

Il big match della sesta giornata del campionato di seconda categoria, girone C, sorride all’Audace, che riesce a fermare il percorso fin qui perfetto della capolista Cauriol, che rimane comunque davanti in classifica a +1. La partita si sblocca al 30’ quando Partel porta avanti i neroverdi. Pochi minuti dopo l’Audace trova il pari con il rigore realizzato da Battisti, che allo scadere della prima frazione raddoppia portando a 10 il suo bottino personale di reti, confermandosi capocannoniere del girone. Nella ripresa la Cauriol pareggia con il calcio di punizione di Dellagiacoma. All’80’ arriva la rete che decide il match: un bel scambio tra il solito Battisti e Lorenzo Orlandi porta quest’ultimo a realizzare il gol del 3 a 2 finale. Partita molto bella e tecnica tra due squadre che giocano un ottimo calcio e che fino alla fine si daranno battaglia per guadagnarsi la prima posizione.

Del passo falso della capolista ne approfitta l’Ortigaralefre che accorcia le distanze dalla vetta vincendo in extremis la sfida casalinga contro una sempre ostica Oltrefersina. A decidere il match è il gol al 90’ di Voltolini. La squadra di Grigno si porta così a quota 11 punti in classifica, a -4 dalla Cauriol ma con una partita in meno. Impatta sul 2 a 2 l’Ischia contro un Primiero sprecone. Dopo il vantaggio giallonero firmato Dellai al 20’, l’uno-due di Zugliani alla mezz’ora ribalta il risultato. Nella ripresa il Primiero potrebbe allungare, ma Tavernaro fallisce il rigore del possibile ko colpendo il palo. L’Ischia trova successivamente il pareggio con Segatta e nei minuti finali riesce a difendere il pareggio anche in inferiorità numerica dopo l’espulsione di Cont. Prima vittoria stagionale per il Valsugana che vince 3 a 2 sul campo di casa contro la Monti Pallidi. Al vantaggio di Dalsaso risponde Deville, poi i gialloverdi passano nuovamente in vantaggio con Dalsaso e con la prima rete in campionato di Zonca. Nel finale ancora Deville accorcia le distanze, ma la Monti Pallidi resta ancora ferma a quota 0 punti in classifica. Pareggio per 1 a 1 tra Tesino e Cornacci. Vantaggio di S. Carpella per la Cornacci, la rete di Moranduzzo allo scadere divide la posta in palio.








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy