FEMMINILE - RIDE IL CLARENTIA, PIANGE L'AZZURRA - BarSportItalia.it

FEMMINILE - RIDE IL CLARENTIA, PIANGE L'AZZURRA

Pubblicato: Marted́ 3 Novembre 2015 da: Giulia Branz

SERIE B. Carattere, gran gioco, tre punti e pure rovesciate aeree; il Trento Clarentia non si è fatto proprio mancare nulla nella seconda giornata del campionato di serie B, riscattando alla grande le due precedenti prestazioni e mettendo nuovo carburante in vista di una stagione ancora tutta da vivere. Determinazione, cinismo e Dalla Santa subito in goal al via con uno splendido pallonetto suggerito dal millimetrico passaggio di Dauriz. Ma il San Bonifacio è un degno avversario, così le due compagini si destreggiano alla pari nel corso della prima frazione di gioco proponendo azioni da una parte e dall'altra. Alla pari è anche il parziale, con le ospiti venete che recuperano sul finire della prima fase di gara. Il buon Trento visto a quel momento è comunque solo un assaggio della compagine da urlo che torna sul terreno di gioco ad inizio ripresa. Le scatenate padrone di casa comandano il gioco, e che gioco. Tornano di moda le ispiratissime Dauriz e Dalla Santa e assedio sia. Area di rigore del San Bonifacio, minuto 54': Dauriz non si limita a salire in cattedra, ma sale in cielo e si coordina in una stupefacente rovesciata aerea; purtroppo il missile si schianta sulla traversa, ma poco male, in agguato c'è Dalla Santa che si fionda sul tap-in e firma la preziosissima doppietta. Due minuti dopo, sentendosi però in debito con la compagna di reparto, decide di ricambiare il favore con cross in mezzo e Dauriz si riprende ciò che era suo. 3 a 1, ma la gara è ancora lunga ed il San Bonifacio ancora vivo. Le venete accorciano infatti al 3 a 2 e ci credono assediando la porta trentina. Il finale è 15 minuti di inferno, ma le trentine stringono i denti e non si lasciano scippare i tre punti.  

Riequilibrando il duello Trentino VS Veneto, va male questa volta all'Azzurra San Bartolomeo, sconfitta nella trasferta contro le avversarie del Marcon. L'altra metà di Trento vede infatti interrotta la serie positiva di due vittorie e cade per 2 reti a 0 contro la compagine veneta. Ma c'è poco tempo per gioire o piangere, domenica prossima si torna già in campo con l'Azzurra San Bartolomeo che ospiterà il Grifo Perugia ed il Trento Clarentia impegnato in trasferta contro il Gordige.

Questi i risultati della seconda giornata:

Foligno

Grifo Perugia

0-1

Gordige

Padova

2-0

Graphistudio PN

New Team Ferrara

5-0

Marcon

Azzurra S.B.

2-0

Trento Clarentia

Pro S.Bonifacio

3-2

Vicenza

Jesina

1-4

CLASSIFICA: Grifo Perugia, Jesina (6); Graphistudio Pordenone (4); Azzurra San Bartolomeo, Gordige, Marcon, Trento Clarentia, Vicenza (3); Pro San Bonifacio (1); Foligno, New Team Ferrara (0).

SERIE C - COPPA REGIONE. Approfittando della pausa in campionato, nel weekend si sono giocati due recuperi di Coppa. L'Isera ha vinto e convinto concludendo 5 a 2 il match contro le valsuganotte del Calceranica. L'Ozolo Maddalene, pur non avendo vinto, ha comunque convinto ottenendo un prezioso pareggio per 1 a 1 contro le capoliste dell'Unterland Damen, che può ridare un po' di coraggio per riscattare il difficile inizio di stagione.








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy