SECONDA - ARRIVANO LE PAGELLE... - BarSportItalia.it

SECONDA - ARRIVANO LE PAGELLE...

Pubblicato: Mercoledý 2 Dicembre 2015 da: Andrea Orsolin

Tempo di pagelle per quanto riguarda la seconda categoria. Il campionato è andato in letargo da più di una settimana e per le undici squadre del girone C è giunto il momento di qualche mese di riposo. Si riprenderà a calcare i campi dal 20 marzo, data della prima giornata del girone di ritorno. Diamo i voti alle squadre per quanto hanno fatto nella prima parte della stagione.

Audace 9 Promessa ampiamente mantenuta da parte della squadra di mister Potenza. Sono 26 i punti in classifica per la squadra campione d’inverno insieme all’Ortigaralefre, assieme alla quale lotterà per la vittoria finale. Un attacco da urlo quello dei biancoazzurri (27 reti), con Battisti in formato super, capocannoniere del girone con 12 reti. Forse è la squadra più completa e con le maggiori chance di primato.

Cauriol 8 Positivo fin qui il campionato della squadra di Ziano, che nel ritorno proverà ad insidiare le due capoliste. Smaltita la delusione per il deludente finale della scorsa stagione, i neroverdi hanno vinto le prime 5 partite, per poi subire un calo nei risultati, perdendo per strada punti nei big match (sconfitta sia da Audace che da Ortigaralefre). La qualità e l’esperienza di certo non mancano e vedremo la Cauriol sicura protagonista nel girone di ritorno.

Cornacci 5 Sono solo 8 i punti raccolti dalla squadra della val di Fiemme, frutto di 2 vittorie e di 2 pareggi. Una difesa poco solida e il peggior attacco del campionato non sono di buon auspicio per il ritorno. La classifica corta può però consentire alla formazione di Weber risalire dal penultimo posto.

Ischia 5 Campionato da metà classifica per l’Ischia, che chiude settima a 11 punti. La perdita di un attaccante importante come Malacarne si è fatta sentire e sono solamente 12 le reti segnata dai gialloneri, 6 dei quali segnate da Polenta. Ci si aspettava forse qualcosa di più dall’Ischia, soprattutto dopo la scorsa stagione passata sempre ai vertici della classifica.

Monti Pallidi 5,5 Campionato a due facce per la giovane squadra fassana, la cui rosa presenta il blocco della squadra juniores lo scorso anno vincitrice del proprio girone provinciale. Dopo uno stentato inizio dovuto all’inesperienza dei ragazzi di Defrancesco (ben 6 sconfitte consecutive), la Monti Pallidi ha iniziato ad ingranare trovando la vittoria contro Cornacci, Ischia e Primiero. Nel ritorno si aspettano conferme.

Oltrefersina 6,5 Dopo l’entusiasmante volata dello scorso anno culminata col primato insieme al Lona Lases e all’uscita dai playoff, la squadra di Ricci ha disputato un’andata in linea con le aspettative concludendo al quarto posto la prima parte di stagione con 14 punti. L’obiettivo è quello di raggiungere i playoff, ma anche il quarto posto potrebbe non bastare se le tre squadre davanti continueranno con questo ritmo.

Ortigaralefre 9 Nessun contraccolpo psicologico per la squadra retrocessa dalla prima categoria, che ottiene il titolo di campione d’inverno insieme all’Audace. Una squadra molto solida con un difesa pressochè impenetrabile che ha subito solamente 2 reti in dieci partite, mentre in attacco Mattia Floriani ha dimostrato di essere un giocatore importante per la categoria. Molto spesso è chi subisce meno gol che vince i campionati, di sicuro il duello con l’Audace ci entusiasmerà fino all’ultima giornata.

Primiero 5,5 Campionato sotto la sufficenza quello dei biancorossi. La rosa è stata rinnovata con molti giocatori interessanti della juniores, ma il ricambio generazionale non ha prodotto l’effetto sperato. Quello che è mancato alla squadra di Zugliani è stata la continuità nei risultati. Il Primiero ha perso per strada punti importanti, mettendo però in difficoltà squadre quotate. La qualità non manca e nel ritorno ci si aspetta un cambio di marcia.

Roncegno 5,5 Fine anno da dimenticare per il Roncegno, che chiude con 4 sconfitte il 2015. Dopo un inizio positivo sia in campionato (vittorie contro Monti Pallidi, Valsugana, Cornacci e Ischia) che in coppa (superato il primo girone), il Roncegno non è più riuscito a fare risultati. La peggior difesa del campionato con 23 reti subite e uno sterile attacco con sole 11 reti segnate sono sintomo della fin qui altalenante stagione della squadra allenata da Minati.

Tesino 5 Campionato di bassa classifica per la squadra guidata dal neo allenatore Boso, con solo due vittorie stagionali (Monti Pallidi e lo scoppiettante 4 a 0 contro il Roncegno). Il Tesino però ha lottato in tutti i match giocati, perdendo al massimo con 2 gol di scarto (contro l’Audace). Una difesa più solida rispetto alle altre squadre invischiate nella parte bassa della classifica può rappresentare un punto a favore del Tesino per scalare alcune posizioni.

Valsugana 4,5 Andata da dimenticare per i gialloverdi, che concludono in ultima posizione di classifica questo 2015 avaro di risultati positivi. Nel ritorno la squadra dovrà fare a meno dell’allenatore Dietre, dimessosi qualche settimana fa. Solo una vittoria per la squadra di Scurelle, nel ritorno vedremo se saprà riprendersi.




LarNods2017-10-03 03:21:20
Typical Adult Prescription For Amoxicillin Herbal Viagra 200mg [url=http://costofcial.com]cialis price[/url] No Prescription Lasix Online Forum Cialis Ou Levitra Gunstig Viagra Bestellen





© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy