ECCELLENZA - RISORGE IL LAVIS, CROLLA LA ROTALIANA - BarSportItalia.it

ECCELLENZA - RISORGE IL LAVIS, CROLLA LA ROTALIANA

Pubblicato: Mercoledý 2 Dicembre 2015 da: Miki

Ultima giornata del girone d’andata, e penultimo turno del 2015, che vede rallentare le prime della classe: se la Virtus Bolzano era già sicura del platonico titolo di “Regina d’inverno”, alcune certezze possono scricchiolare dopo la sconfitta subita in casa del Bozner: Bertoldi e Degasperi firmano il successo per  l’undici di Toccoli, una delle squadre più altalenanti per rendimento della categoria. Un rigore al 89’ di Bacher, invece, permette al Naturno di pareggiare l’inziale vantaggio di Donati e conservare il secondo posto dagli assalti del San Giorgio, vittorioso sul campo del Calciochiese coi gol di Aichner e Gruber ed ora staccato solo di un punto dai venostani.

Un lampo di Brusco decide il derby vallagarino in favore dell’Alense, facendo precipitare il Mori S. Stefano nella parte di destra della classifica. E’ solo al quinto minuto di recupero, invece, che il Lavis riesce ad avere la meglio sul Mezzocorona, guadagnando preziosi punti salvezza. Impresa non riuscita alla Rotaliana, che in Val Passiria incassa un pesante 6-2 dal San Martino: a nulla serve la doppietta di Valentini, visto che i padroni di casa timbrano il cartellino con Daniel e Dominik Lanthaler, Pichler, Baggio, Mair e Fischer. La marcatura di Kerniqi regala i tre punti al Valle Aurina, che continua a guadagnare posizioni ed agguanta il Brixen, sconfitto dall’Appiano: la doppietta di Osti e Clementi vanificano la rete di Seeber.

CLASSIFICA: Virtus Bolzano 31, Naturno 29, San Giorgio 28, Bozner, Appiano 25, Alense 23, Comano Fiavé 22, San Martino, Calciochiese 21, Mori S. Stefano 19, Termeno 17, Lavis 16, Brixen, Valle Aurina 15, Rotaliana, Mezzocorona 13.

PROSSIMO TURNO: Merita sicuramente tutte le attenzioni l’incontro di Maso Ronco, dove il sorprendente Appiano riceverà la prima della classe e non vorrà certamente sfigurare, ma non mancano attrattive nemmeno per Bozner-Alense, due squadre in buona salute, e la sfida per il secondo posto tra San Giorgio e Naturno. Cerca una vittoria scaccia crisi il Mori, che ospiterà il Valle Aurina, mentre la Rotaliana cercherà di risollevarsi a Storo, nell’unico derby trentino di giornata. Sfida salvezza anche per il Mezzocorona, che se la vedrà contro il Brixen; trasferta insidiosa per il Lavis, atteso da un San Martino sempre ostico, mentre il Comano Fiavé tenterà di incrementare il bottino di punti a Termeno.  








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy