HOCKEY - CONTRO OGNI PRONOSTICO, LINCI VINCENTI - BarSportItalia.it

HOCKEY - CONTRO OGNI PRONOSTICO, LINCI VINCENTI

Pubblicato: Venerd́ 11 Dicembre 2015 da: Miki

(COMUNICATO STAMPA PERGINE SAPIENS) - Prestazione superba del Pergine Sapiens, che sul ghiaccio di casa sconfigge 8-3 il Merano Junior, un punteggio frutto di una prova perfetta delle linci.

Il Pergine Sapiens comincia nel migliore dei modi, portandosi in vantaggio dopo cento secondi con un preciso tiro di Chizzola, che non lascia scampo a Quagliato. Il Merano risponde subito con un paio di conclusioni, ma Facchinetti neutralizza. La gara si mantiene molto vivace: gli ospiti sfiorano il pareggio con Lo Presti, mentre le linci vanno vicine al raddoppio due volte con Decarli, lanciato in contropiede solitario. Il raddoppio arriva in chiusura di tempo con Rigoni, che tira di prima intenzione, Quagliato ha un controllo difettoso ed il disco termina la sua corsa in fondo alla gabbia.

Anche nel secondo drittel il Pergine Sapiens chiama più volte in causa Quaglio, ma il goalie si oppone alle conclusioni di Decarli e Rigoni. Non da meno il collega Facchinetti, che respinge tutti i dischi scagliati dagli attaccanti meranesi, compiendo un autentico miracolo su Plankl. Al 11’ Decarli lavora un bel disco sulla sinistra e serve in mezzo per Sinosi, che da pochi passi non sbaglia; passano pochi minuti e Xamin confeziona un capolavoro personale, che vale il 4-0. Due giri di lancette più tardi è Kevin Gruber ad accorciare le distanze con un tocco ravvicinato.    

L’ultimo tempo comincia col gol ospite firmato da Beber, che lascia partire una conclusione poco dopo la linea blu: il disco passa in mezzo ad una selva di gambe ed inganna Facchinetti. Il Pergine Sapiens reagisce subito con prontezza, allungando nuovamente con Munari. Al 7’ Alberto Meneghini festeggia nel migliore dei modi la prima gara da capitano: il numero due biancorosso prende il disco in difesa, evita un paio di avversari e batte Quaglio. Nel finale le linci vanno in rete col giovane Deluca e De Toni, mentre il Merano segna il terzo gol con Cainelli.

PERGINE SAPIENS – MERANO JUNIOR 8-3 (2-0; 2-1; 4-2)

RETI: 1’39’’ Chizzola (1-0), 18’24’’ Rigoni (2-0), 31’22’’ Sinosi (3-0), 35’58’’ Xamin (4-0), 37’38’’ Gruber K. (4-1), 40’33’’ Beber (4-2), 43’13’’ Munari (5-2), 47’46’’ Meneghini Al. (6-2), 53’46’’ Deluca (7-2), 54’42’’ De Toni (8-2), 55’36’’ Cainelli (8-3)

PERGINE SAPIENS: Facchinetti (Tononi), Meneghini Al., Meneghini An., De Toni, Piva, Sinosi, Rigoni, Marchesini, Munari, Rodeghiero, Brezzi, Decarli, Pedrolli, Xamin, Ambrosi, Deluca, Chizzola. All. Korotvicka

MERANO JUNIOR: Quagliato (Quaglio), Mair, Turrin, Moren, Jorg, Gruber K., Troger, Rizzi, Beber, Schiefer, Lombardi, Cainelli, Thaler, Plankl, Gruber I., Lo Presti, Kobler, Schwienbacher. All. Ansoldi

ARBITRO: Mori (Allocca – Plancher)




Jeffuserma2017-10-24 20:39:43
Zithromax Gonorrhea And Chlamydia Treatment Order Direct Amoxicilina Tablets Armagh [url=http://genericcial.com ]cialis[/url] Does Alcohol Affect Cephalexin





© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy