SERIE D – LEVICO TERME, SFIORATA L’IMPRESA CONTRO LA CAPOLISTA - BarSportItalia.it

SERIE D – LEVICO TERME, SFIORATA L’IMPRESA CONTRO LA CAPOLISTA

Pubblicato: Mercoledì 2 Marzo 2016 da: Fede

(fonte: www.uslevicoterme.it)

LEVICO TERME – Usciamo sicuramente a testa dal match odierno contro la capolista Venezia, vittoriosa sul nostro rettangolo di gioco grazie soprattutto ad un rigore molto generoso concesso dall’arbitro (…su suggerimento del guardalinee) al 28’ della ripresa dopo che i ragazzi avevano venduto cara la pelle concedendo davvero poco ai lagunari. Davanti ad un folto pubblico che hanno riempito le gradinate di Viale Lido, l’avvio di gara è sostanzialmente equilibrato, i nostri ragazzi mostrano subito l’atteggiamento giusto difendendosi egregiamente con ordine. Dopo qualche accelerazione di uno scatenato Baido, che mettono in difficoltà gli uomini di mister Favarin, attorno al quarto d’ora prima palla gol per i lagunari con una punizione dai venti metri di Calzi sventata da Nervo, risponde due minuti più tardi Filippini con un sinistro strozzato dal limite parato senza grosse difficoltà da Vicario. Nel finale di frazione dopo una staffilata di Serafini, ci rendiamo nuovamente pericolosi con una bella azione corale non sfruttata al meglio. Dopo l’intervallo i ragazzi provano a farsi vedere dalle parti di Vicario ancora con Baido ma con il passare dei minuti la capolista comincia a pigiare sull’acceleratore sfiorando la rete in un paio di circostanze con Maccan. Al 17’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Pancheri trattiene Modolo, per il direttore è calcio di rigore, dal dischetto si presenta Serafini, ma la conclusione del capitano lagunare è sventata ottimamente da Nervo. Al 28’ l’episodio che decide il match: tocco di mani parso involontario del nostro Pancheri e secondo calcio di rigore di giornata per i veneti, dagli undici metri si presenta nuovamente Serafini che non sbaglia. Ci riversiamo in attacco con la forza della disperazione in cerca del pareggio ma nel finale Innocenti chiude la gara con un colpo di testa ravvicinato. Peccato, ci siamo andati vicini! Ora, mettiamo in archivio questa sconfitta e da domani concentrazione massima per la delicata sfida salvezza contro il Monfalcone sconfitto oggi dal Fontanafredda.

LEVICO TERME 0 - VENEZIA 2

RETI: 28’ st Serafini rig. (V), 41’ st Innocenti (V).

LEVICO TERME: Nervo, Filippini, Micheli, Andreatta, Bazzanella (34’ st Iannascoli), Agosti, Bettazza (19’ st Xausa), Pancheri, Calì (31’ st Dimas), Tessaro, Baido. (A disposizione: Zomer, Ceccon, Iorianni, Piccinini, Scaramazza, Ognibeni). All. Melone

VENEZIA: Vicario, Ferrante (33’ st Luciani), Galli, Calzi (19’ st Soligo), Cernuto, Modolo, Innocenti, Acquadro, Serafini, Volpicelli, Maccan (19’ st Carbonaro). (A disposizione: Andreatta, Beccaro, Busatto, Taddia, Callegaro, Lattanzio). All. Favarin

ARBITRO: Marco Ceccon di Lovere (A disposizione: Stefano Santarpia di Sesto San Giovanni e Massimo Salvalaglio di Legnago).

NOTE: 400 spettatori circa. Campo in buone condizioni. Ammoniti: Filippini, Pancheri, Nervo (L), Modolo, Acquadro (V). Recupero 0’+3’.




diherbal2018-01-16 03:02:52
Hi there, just become alert to your weblog thru Google, and located that it's truly informative. I am going to watch out for brussels. obat herbal hepatitis b dan c I'll appreciate when you proceed this in future. Numerous people can be benefited out of your writing. Cheers! toko obat herbal terbaik It's perfect time to make some plans for the longer term and it is time to be happy. obat herbal radang paru paru





© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy