LINCI ALLA TERZA VITTORIA AD APPIANO - BarSportItalia.it

LINCI ALLA TERZA VITTORIA AD APPIANO

Pubblicato: Venerdě 17 Febbraio 2012 da: Miki

 

©BarSportItalia.it(COMUNICATO STAMPA HOCKEY PERGINE SOLARPLUS) Il sogno continua: il Pergine Solarplus espugna Caldaro col risultato di sei a tre e sorpassa il Merano in classifica, complice la sconfitta dei bianconeri al Pranives. Ora le linci dovranno mantenere i due punti di vantaggio per finire la regolar season al quinto posto.

 

 

Nei primi minuti sono i padroni di casa a premere maggiormente, andando alla conclusione con Alex Andergassen e Nicholls, ma Commisso salva la propria gabbia. E’ ancora il canadese del Caldaro a provarci dalla linea blu, ma il goalie perginese devia con la stecca il disco. Gli ospiti si fanno vedere al dodicesimo con De Polo, che aggira la porta e prova il tiro, ma il portiere ci mette il gambale e conserva lo zero a zero. Nonostante l’iniziativa sia dei ragazzi di Laylin, è il Pergine Solarplus a passare in vantaggio con una chirurgica conclusione di Fontanive al sedicesimo. Le linci raddoppiano un minuto dopo con Casetti, abile a trovare il varco giusto.

E’ Commisso il protagonista dei minuti iniziali del secondo tempo: il goalie biancorosso, infatti, riesce a neutralizzare le conclusioni degli avanti atesini, trascinati da Hilden. A metà drittel coast to coast di Troy Barnes, che raccoglie il disco nella propria metà campo e lo molla solo per depositarlo in fondo alla gabbia avversaria. Un minuto dopo Hilden accorcia le distanze, ma la gioia del Caldaro dura poco, perché Piva segna la quarta rete biancorossa dopo pochi secondi. La frazione termina com’era iniziata, ovvero con Commisso che abbassa la serranda, intercettando le conclusioni avversarie.

©BarSportItalia.it

 

Il terzo drittel si apre con la quinta rete del Pergine Solarplus: Mantovani sfrutta un blocco di Piva per involarsi verso la gabbia avversaria e depositare il disco in rete. La reazione dei padroni di casa è immediata: prima Alex Andergassen colpisce la traversa, poi Gamper riesce a bucare la retroguardia biancorossa, accorciando le distanze. Al settimo il Caldaro trova anche la terza rete

con Raphael Andergassen, abile a sfruttare un errore difensivo. La partita si mantiene vivace, con azioni tra entrambe le parti fino al diciottesimo, quando Moren chiude l’incontro, siglando la sesta rete degli ospiti.

 

Ora il Pergine Solarplus è atteso dalla sfida casalinga contro il Gardena: fischio d’inizio alle ore 18.00 di domenica 19 febbraio.

©BarSportItalia.itClassifica: Egna Riwega 91, Milano Rossoblù 89, Appiano Sparer Ponteggi 82, Gardena 67, Pergine Solarplus 58, Merano Nils 56, Caldaro Rothoblaas 33, Ev Bozen Mirò Dental 16.

 

 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy