IL QUINTO POSTO E' UNA REALTA' - BarSportItalia.it

IL QUINTO POSTO E' UNA REALTA'

Pubblicato: Domenica 19 Febbraio 2012 da: Miki

 

İBarSportItalia.it(COMUNICATO STAMPA HOCKEY PERGINE SOLARPLUS) Il Pergine Solarplus sconfigge cinque a tre il Gardena al termine di una partita vivace e combattuta, classificandosi ai playoff come quinta forza del campionato: un risultato che premia l’ottima stagione dei ragazzi di Liberatore. Ora le linci se la vedranno proprio contro la squadra nei playoff.

 

 

Partenza decisa del Gardena: Facchinetti viene chiamato subito in causa da Kostner, ma nulla può al secondo minuto su un bolide dalla distanza di Eastman in situazione di powerplay. La reazione perginese è una bella combinazione tra Jackson e Moren, ma il tiro dello svedese è bloccato dal portiere gardenese. Al dodicesimo il Pergine Solarplus trova il pareggio, grazie a Jackson, che raccoglie l’assist di Moren. Gli ospiti reagiscono prontamente: tre minuti dopo è Kostner a trovare il nuovo vantaggio, mentre la terza rete arriva in chiusura di tempo, con Gabriel Vinatzer che ribatte in fondo al sacco un rinvio della difesa perginese.

Il Pergine Solarplus accorcia subito in apertura di secondo tempo con Mantovani, che batte Saurer  dopo appena un minuto di gioco. La rete porta nuovo coraggio ai biancorossi, che conquistano sempre più metri, sfiorando più volte il pareggio. Bisogna aspettare il quattordicesimo, tuttavia, per vedere un altro gol: Braxenholm pesca Jackson e l’americano non perdona. Brivido per i biancorossi al diciannovesimo quando Facchinetti non trattiene un disco, ma la difesa riesce a spazzarlo via, anticipando gli attaccanti avversari.           

İBarSportItalia.itIl terzo tempo comincia con un doppio intervento di Commisso, chiamato in causa a freddo dagli attaccanti gardenesi. Al quinto minuto bella azione di Mantovani, ma i compagni di linea mancano d’un soffio la deviazione in porta. All’ottavo è la traversa a fermare il tiro dalla destra di Mantovani, mentre sul cambio di fronte è Eastman a colpire il palo. E’ ancora l’americano a provare la conclusione dalla distanza, ma la mira è da dimenticare. All’undicesimo il Pergine Solarplus passa in vantaggio con De Polo al termine di un contropiede solitario. Il Gardena preme, cercando il pareggio, ma è il Pergine a trovare il gol con Moren a quattro minuti dalla sirena.

Adesso le linci torneranno in campo venerdì sera per gara uno dei playoff: al Pranives primo ingaggio alle 20.30.

Classifica: Egna Riwega 94, Milano Rossoblù 92, Appiano Sparer Ponteggi 82, Gardena 67, Pergine Solarplus 61, Merano Nils 59, Caldaro Rothoblaas 33, Ev Bozen Mirò Dental 16.








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy