TELVE SEI VOLTE BELLO - BarSportItalia.it

TELVE SEI VOLTE BELLO

Pubblicato: Domenica 4 Marzo 2012 da: Miki

©BarSportItalia.it

Nonostante la giornata sia uggiosa, per usare un aggettivo caro a Lucio Battisti, la partita tra Telve e Montevaccino ha regalato molte emozioni ai coraggiosi spettatori che hanno sfidato la pioggia per venire al sintetico valsuganotto. 

 

 

I padroni di casa, dopo una prima frazione con molte occasioni, ma senza reti, si sfogano nel secondo tempo, seppellendo di reti i malcapitati ospiti: troppo alto il divario tecnico tra le formazioni scese quest’oggi in campo, come malignamente sottolineato dalle sei reti messe a referto dai ragazzi di Trentin. Prima del fischio d’inizio il presidente Riccardo Lippi ha premiato il capitano Manuel Micheletti, che ha disputato duecento partite con la maglia della formazione valsuganotta.

©BarSportItalia.itPartono bene i padroni di casa, che sfiorano più volte il vantaggio, grazie alle sfuriate di Francesco Micheletti sulla sinistra o di Micheloni, ma Guetti salva più volte la propria porta, sventando i tentativi degli attaccanti telvani. E’ anche fortunato l’estremo giallo nero al 42’, quando il palo ferma il pallone calciato in porta daMicheloni, pescato con un lancio al millimetro di Ferrai. Nella ripresa il Telve aggiusta la mira, andando a segno due volte in tre minuti: all’ottavo Francesco Micheletti scappa sulla sinistra, entra in area e batte Guetti. Cento secondi dopo il numero sette crossa per Micheloni, che da un metro devia di testa in rete indisturbato. Il Montevaccino incassa le due reti e si squaglia, lasciando praterie agli avversari, che subito ne approfittano per arrotondare il risultato. Al sedicesimo El Jaad protegge palla sulla destra e serve un traversone al bacio per Micheloni, che appostato sul secondo palo non sbaglia.

©BarSportItalia.itTre minuti dopo il numero undici granata ricambia il favore, raccogliendo un passaggio di capitan Micheletti per girarlo indietro a El Jaad, che dal limite dell’area piccola sigla la quarta rete telvana. La partita prosegue in un’unica direzione ed al ventiseiesimo arriva anche la quinta marcatura valsuganotta: Guetti non trattiene una punizione dai venti metri di Dalfollo e ne approfitta Francesco Micheletti per andar di nuovo in gol. Alla mezz’ora Micheloni lascia partire una botta appena dentro l’area, sulla quale il portiere ospite interviene di pugno, rinviando sulla testa di Micheletti, che sigla la sua personale tripletta.

 ©BarSportItalia.itI MIGLIORI:

EL JAAD (Telve): sarebbero in molti a meritare la palma del migliore in campo, ma a noi piace l’intraprendenza dimostrata dall’esterno destro di mister Trentin, autore anche di una rete di pragevole fattura.

GUETTI (Montevaccino): il portiere ospite sbaglia alcune prese, ma riesce a tener in partita la propria squadra per cinquanta minuti, limitando il passivo anche nella ripresa.

I PEGGIORI: 

Il risultato maturato sul campo lascia vuoto questo giudizio perché bisognerebbe inserire tutto il Montevaccino, mentre i padroni di casa non hanno sbagliato nulla, perciò è impossibile designare il peggiore.

 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy