PRIMA CATEGORIA – IL CALCERANICA NON RIESCE PIU’ A VINCERE! - BarSportItalia.it

PRIMA CATEGORIA – IL CALCERANICA NON RIESCE PIU’ A VINCERE!

Pubblicato: Domenica 18 Marzo 2012 da: Fede

 

©BarSportItalia.itCALCERANICA AL LAGO – E’ ufficiale: il Calceranica non riesce più a vincere!

 Sono passati ormai più di quattro mese dall’ultimo successo della squadra del presidente Mauro Giacomini (13 novembre, 3 a 2 sul campo dell’Avio Calcio) e la sconfitta casalinga di oggi contro la Virtus Trento è la prova che qualcosa non va, anche se è giusto dire che la sconfitta odierna è una punizione troppo pensante per i biancoverdi. La squadra ospite con tre tiri nello specchio della porta esce dal sintetico di Calceranica con tre punti.©BarSportItalia.it

 

L’avvio di gara sembra dare subito delle indicazioni precise: la Virtus Trento imposta una gara saggia basata sul possesso palla ma fatica a trovare profondità nelle sue giocate, profondità che trova invece il Calceranica ma le conclusioni dei suoi attaccanti, Polenta prima e Vettorazzi poi non trovano la porta e quando la trovano (rasoterra insidioso di Polenta) è bravo Pelloso a mettere in angolo. Al 32’, al primo vero affondo la Virtus Trento passa in vantaggio grazia ad un calcio di rigore concesso dal direttore di gara per il fallo di Colmano su Dallafior, dal dischetto si presenta capitan Giovannini che non sbaglia.

Nei secondi quarantacinque minuti mister Zanghellini tenta la carta “Rosso” Leonardelli, mossa che vivacizza il reparto offensivo di casa e dopo un colpo di testa di Mancini messo in angolo da Pelloso, al 5’ il Calceranica pareggio: Leonardelli lavora un buon pallone sulla destra e serve l’accorrente Polenta che con un perfetto piattone di sinistro supera Pelloso. Il Calceranica ci crede, vuole i tre punti, la sua spinta è continua anche se fatica, causa troppi errori in fase di impostazione, a trovare la giocata che potrebbe cambiare il match. Al 40’ ci prova il neo-entrato Sester su calcio di punizione ma ancora una volta l’estremo difensore ospite è attento, sventando la minaccia mettendo in angolo. In pieno recupero arriva la rete che decide il match, a siglare il gol-vittoria è Degasperi che sfrutta un’indecisione della retroguardia biancoverde.

Dopo la giornata di oggi, la classifica vede il Calceranica a 18pt, sei lunghezze in più dalla zona retrocessione, un vantaggio ancora abbastanza rassicurante ma non per vivere sugli allori, anche perché domenica prossima Vesco e compagni saranno di scena sul campo del Pinè.

 

CALCERANICA 1 - VIRTUS TRENTO 2

RETI: 32’ Giovannini (VT) rig., 5’st Polenta (C), 47’st Degasperi (VT)

CALCERANICA: Colmano, Basso, Menegoni, Crammerstetter, Sartori, Mosca, Rosati, Tiecher (1’st Leonardelli), Vettorazzi, Polenta, Mancini (20’st Sester). All. Zanghellini

VIRTUS TRENTO: Pelloso, Franceschini, Trentini, Maramaldo, Cellai (4’st Degasperi), Giovannini, Dallapiccola (23’st Tomasini), Lorenzi, Dallafior (32’st Zatelli) , Agostini, Miori. All. Cerbaro

Arbitro: Calderan di S.Donà

Espulso: Agostini per doppia ammonizione e Valentini per proteste.

©BarSportItalia.it

 

 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy