LA COPPA FA BELLA LA FERSINA - BarSportItalia.it

LA COPPA FA BELLA LA FERSINA

Pubblicato: Giovedì 15 Settembre 2011 da: Miki

 

©BarSportItalia.itContinua indisturbata la marcia giallo nera in coppa: vero che la Bassa Anaunia milita nel campionato inferiore e non lotta per il vertice, ma la semplicità con cui Fiorazzo e compagni riescono a trovare la via del gol è impressionante.

 

La Fersina ha dato una lezione di risparmio energetico, visto che per i primi venti minuti i padroni di casa hanno lasciato il campo agli avversari, giocando al piccolo trotto, ma soprattutto di cinismo in viale Dante: quando mister Cortese ha fatto aumentare il ritmo, sono arrivati i gol con facilità, dimostrando la differenza tra le due formazioni in campo. Gi ospiti hanno giocato a viso aperto, attaccando sin dalle prime battute la metà campo perginese a mille. Al quarto minuto Moratti viene atterrato da Gubert, che sostituiva Frendo nell’occasione, al limite e la punizione calciata dal numero quattro noneso impegnava Travaglia, al quale non rimaneva che deviare in corner. Ancora l’estremo perginese era chiamato in causa al diciannovesimo: solo una sua provvidenziale uscita al limite interrompeva una pericolosa azione ospite. Improvvisa come un temporale estivo la sveglia della Fersina, che nel giro di pochi minuti colpiva una traversa con Ciurletti e passava in vantaggio, grazie ad una prodezza del giovane Gregori, classe ’95, che da trentacinque metri metteva la palla all’incrocio, l’incolpevole Rossetto non sarebbe mai arrivato. Prima della pausa la Fersina segna altre due reti con Ciurletti, che entra in area e anticipa l’uscita del portiere, e Bertoldi, abile a deviare in scivolata un suggerimento dalla sinistra. Dopo l’intervallo sono ancora i padroni di casa a premere: Cicuttini viene atterrato al termine di una prolungata azione personale e si conquista una punizione al limite dell’area. Sulla palla si presenta Donati: la barriera respinge la prima conclusione, ma nulla può sulla rasoiata precisa che s’insacca a fil di palo, battendo Rossetto per la quarta volta. La partita perde di sostanza, ma regala ancora la rete di Lleshi, che entra in area ed al volo insacca. Alla mezzora la Bassa Anaunia ha una fiammata, ma Travaglia dimostra il proprio valore e grazie ad un formidabile colpo di reni alza sopra la traversa il colpo di testa di Pegoretti.

 

 

 

 

FERSINA – BASSA ANAUNIA 5 - 0

 

RETI: 29’ pt Gregori (F), 40’ pt Ciurletti (F), 44’ pt Bertoldi (F), 6’ st Donati (F), 17’ st Lleshi (F).

 

FERSINA: Travaglia, Lleshi (21’ st Rizzola), Marconi (20’ pt Ciurletti), Gennara, Gubert, Ceravolo, Bertoldi (11’st Sperandio), Gregori, Cicuttini, Donati, Fiorazzo. All. Cortese.

 

BASSA ANAUNIA: Rossetto, Pinsi, Giacomelli, Moratti, Pegoretti, Giovannini, Iob, Turrini L., Cattani (21’ st Pinamonti), Bergamo (26’ st Segna), Turrini A. (18’ st Bonn). All. Brugnara.

 

ARBITRO: Mollace di Trento.








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy