VALSUGANA E NICOLUSSI IN FUGA - BarSportItalia.it

VALSUGANA E NICOLUSSI IN FUGA

Pubblicato: Martedě 1 Maggio 2012 da: Miki

©BarSportItalia.itA quattro giornate dalla fine e con lo scontro diretto già giocato il Valsugana piazza la fuga che potrebbe essere decisiva per la vittoria finale: nell'ultimo turno, infatti, l'undici di Scurelle ha sconfitto la Vigolana ed approfittando della battuta d'arresto del rivale Roncegno, a lungo leader del campionato, si portano in avanti di tre punti nella classifica del girone B.

 

 

I ragazzi di Enrico Ferrai entrano in campo sottovalutando gli avversari, che dopo pochi minuti si portano in vantaggio con Michele Sassudelli. Ci vuole un po' di tempo a metabolizzare la rete degli avversari, ma dimostrandosi un buon diesel, il Valsugana dapprima trova il pareggio con Maniotti allo scadere della prima frazione e poi dilaga nella ripresa con i gol di Dietre e Divina. Nel frattempo il Roncegno, rivale diretto nella vittoria finale, usce con le ossa rotte da Fornace: Paterno e compagni, infatti, subiscono nei primi 45' le reti di Fusco e Seripovic, ma nonostante i padroni di casa abbiano concluso la gara in otto per l'espulsioni di Morittu, Conci e Fusco, i valsuganotti non riescono a ribaltare il risultato.

In zona playoff la Bolghera vince col minimo sforzo contro l'Audace: il match di via Olmi è deciso dalla marcatura di Murro al novantesimo, un risultato che mantiene i cittadini in terza posizione alla pari del Fornace. Continua la marcia sorprendente degli Altipiani, che nel girone di ritorno hanno cambiato passo, rimpiangendo un disastroso girone d'andata: i ragazzi di Eghenter hanno agguantato la zona playoff, grazie alla diciottesima rete stagionale di Nicolussi ed alla doppietta di Barbieri, che hanno vanificato le segnature di Debertolis e Bettega. ©BarSportItalia.itRicco di reti, ben sei, il derby tra Oltrefersina ed Ischia: i tre punti vanno ai biancocelesti di Franceschi, a segno con Lama, Arsene (doppietta per lui) e Dell'acqua, mentre i gialloneri rispondono con Passamani ed un rigore di Eccher. Più dura del previsto la trasferta a S.Orsola del Tesino, fermato sul pareggio dalla Bernstol: una doppietta del bomber mocheno Campregher risponde alle marcature di Carraro e Dellagnolo.

Nel prossimo turno la capolista Valsugana è di scena ad Ischia, mentre il Roncegno ospita la Bolghera: sulla carta  la giornata arride alla prima della classe, ma non si può mai dire in questo folle campionato. Completano il tabellone gli scontri Tesino-Altipiani, Audace-Bernstol, Vigolana-Fornace e Primiero-Oltrefersina.

Nella classifica marcatori Nicolussi scappa a quota 18, distanziando Montibeller (fermo a 14), Gatti e Minati (entrambi a 12): per il bomber degli Altipiani la vittoria sembra ad un passo.

©BarSportItalia.it

 

 

Nicolussi (Altipiani) 18
Montibeller (Roncegno) 14
Gatti (Ischia) 12
Minati (Tesino) 12
Dalsaso S. (Valsugana) 11
Divina (Valsugana) 11
Fusco (Fornace) 10
Bernabè (Bernstol) 9
Filippi (Ischia) 9
Arsene (Oltrefersina) 8
Campregher (Bernstol) 8
Maniotti (Valsugana) 8
Seripovic (Fornace) 8


 

 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy