DX AVANTI TUTTA CON DORIGATTI - BarSportItalia.it

DX AVANTI TUTTA CON DORIGATTI

Pubblicato: Sabato 12 Maggio 2012 da: Miki

©BarSportItalia.itMissione compiuta! Seppur a fatica Hoffer e compagni riescono a vincere la sfida diretta con il C5 Tesino Lamon DT Color ed a qualificarsi per il triangolare, che deciderà chi salirà in serie C2. Partita non facile, con innumerevoli azioni da gol, ma anche molti interventi oltre il regolamento: alla fine la gara viene decisa da un tap-in di Dorigatti a cinque minuti dalla fine del secondo tempo.

 

 

Cominciano bene gli ospiti, con Bolgia e Santuari che faticano a contenere Righi, molto mobile nonostante il fisico non sia più quello dei tempi di Caldonazo: il pivot del Tesino sguscia via spesso alla difesa di casa, ma fortunatamente per la DX non inquadra la porta. Il risultato viene sbloccato al decimo da Santuari, che si smarca bene in azione di calcio d'angolo ed insacca. La gioia levicense dura poco, perchè sessanta secondi dopo Casalanguida pareggia sugli sviluppi di un fallo laterale.©BarSportItalia.it La partita è molto ruvida e l'arbitro lascia andare molti falli (forse credeva di essere in seconda categoria!!!), ma nessuna delle due squadre sembra prevalere sull'altra: forse ai punti meriterebbe qualcosina di più il Tesino, ma è La DX Generation a riportarsi avanti con un diagonale chirurgico da posizione defilata di Dorigatti.

La ripresa si apre con il pareggio ospite: Pante trova lo spiraglio giusto in mezzo ad una selva di gambe e butta la sfera in fondo al sacco. La DX è più grintosa nel secondo parziale e nel giro di cinque minuti si porta avanti di due gol: ci pensa prima Gretter con un tiro dalla trequarti che finisce la sua corsa all'incrocio, poi è la volta di Eccher, premiato da un rimbalzo fortunoso che conduce la sfera in porta a passo di lumaca. La reazione tesina è veemente ed in sessanta secondi due tiri di Meneghini riportano in parità l'esito del match. I padroni di casa alzano il ritmo, colpendo tre traverse con Roccabruna e Dorigatti (doppietta per lui), ma al venticinquesimo passano: bella azione Dorigatti - Roccabruna e tiro di quest'ultimo, la palla viene respinta, ma Dorigatti la ributta in rete, segnando il gol che decide la gara. Nel finale altra traversa per il numero nove della DX.

 Prossimo impegno per Bolgia e soci venerdì 25 maggio contro la vincente dei playoff del girone B.








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy