ATLETICA - CI SIAMO! SABATO IL MEETING INTERNAZIONALE CITTA' DI PERGINE - BarSportItalia.it

ATLETICA - CI SIAMO! SABATO IL MEETING INTERNAZIONALE CITTA' DI PERGINE

Pubblicato: Giovedě 19 Luglio 2012 da: Fede

 

©BarSportItalia.it

PERGINE – Ormai ci siamo! Sabato prossimo andrà in scena presso il centro sportivo a Pergine Valsugana, in località Costa di Vigalzano, il “Meeting Internazionale di Atletica – Città di Pergine”, manifestazione organizzata dal G.S. Valsugana Trentino che da anni porta in Valsugana molti dei migliori atleti a livello mondiale. 

Nei giorni scorsi sono iniziati ad arrivare i primi nomi...partiamo dall’atleta azzurro Andrew Howe che dopo la delusione per la mancata convocazione olimpica, cercherà a Pergine il riscatto nella gara dei mt.200 che verrà inserita appositamente nel programma. Nel salto in alto tra le iscritte l’atleta del G.S. Valsugana Trentino  Alessia Trost che se la dovrà vedere con la campionessa nazionale svizzera Beatrice Lundmark. Nella serie ad invito dei mt.400 uomini certa la presenza dell'atleta di casa Marco Lorenzi e nella sua serie diversi altri atleti con primati personali inferiori a 46.00. Nei 400 metri, si stanno concludendo le trattative per avere al via Libania Grenot, che se la dovrà vedere con l'altra azzurra Marta Milani e con la campionessa irlandese Johanne Cuddy, che lo scorso anno ha stabilito il nuovo primato del Meeting. Nella gara dei 100 metri sia maschile che femminile, in attesa di conoscere i nomi degli azzurri, si punta a stabilire i nuovi record della manifestazione e diversi atleti stranieri, potrebbero centrare l'obiettivo. ©BarSportItalia.itLa gara dei mt. 800 uomini verrà lanciata su ritmi da 1.46 e nella gara dei 3000 l'obiettivo è scendere sotto il muro dei 7.45. Ovviamente qui dovrebbero essere gli atleti africani a dettare legge. Nel lungo uomini, l'obiettivo è di portare il record della manifestazione ad oltre gli 8 metri, lo scorso anno il vincitore aveva ottenuto la misura di 7.99. Il lungo femminile vedrà in pedana il meglio dell'atletica italiana e non solo, a partire dall'atleta di casa Elisa Zanei, che sulla sabbia di casa punta a sfondare il muro dei 6.40. Con lei saranno in pedana Tania Vicenzino, la giovane Derkach, e probabilmente sarà della partita anche la svizzera Irene Pusterla. Nel giavellotto, tra gli iscritti anche due atleti con primati personali oltre gli 80 metri. Le gare inizieranno alle 18.00 con le prime batterie nei 100mt e si concluderanno verso le 21.30 con la gara dei 3000mt uomini, a seguire un fantastico spettacolo pirotecnico.

 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy