HOCKEY - PERGINE CI METTE IL CUORE MA VINCE IL VIPITENO - BarSportItalia.it

HOCKEY - PERGINE CI METTE IL CUORE MA VINCE IL VIPITENO

Pubblicato: Domenica 14 Ottobre 2012 da: Miki

 

©BarSportItalia.it(COMUNICATO STAMPA HOCKEY PERGINE SOLARPLUS) - Il Pergine Solarplus lotta con il cuore, ma deve cedere la vittoria al Vipiteno Broncos: decisivo l’inizio del terzo periodo, quando gli altoatesini piazzano due reti in rapida successione, che tolgono il fiato alle linci. “Sono orgoglioso dei miei ragazzi – afferma il coach Marco Liberatore – che hanno dato il massimo in una situazione difficile. Al momento gira tutto male, ma ci solleveremo.”

Inizio ad alto ritmo per i ragazzi di Hicks, che tengono il ritmo alto per mettere in difficoltà la retroguardia biancorossa; gli ospiti si rendono pericolosi in due occasioni con Kofler, ma Commisso vigila e respinge il disco. Il Pergine Solarplus si vede in attacco con De Toni, ma la conclusione del capitano trova attento Corsi. All’undicesimo Eastman porta in vantaggio gli ospiti con un tiro scagliato poco dopo la linea blu. I neroazzurri sono più vivaci e sfiorano il raddoppio con Caig e Kofler, mentre le linci si rivedono in chiusura di tempo con i tiri di Ciresa e Rigoni.

Nel secondo drittel il Pergine Solarplus scende sul ghiaccio con maggior veemenza, impegnando subito Corsi ©BarSportItalia.itcon Mantovani e Ciresa. Le linci giocano e costruiscono, ma manca sempre quel qualcosa per bucare la gabbia nerazzurra, fino all’undicesimo, quando Casetti (a DX)  trova lo spiraglio giusto e riporta in pari il match. I minuti trascorrono con i biancorossi padroni del campo, mentre gli ospiti si rendono pericolosi con sporadici contropiedi, sui quali la retroguardia perginese si fa trovare sempre pronta ad allontanare il disco.

Comincia male il terzo tempo: bastano trenta secondi a Mair per siglare la seconda rete altoatesina, sfruttando un buco difensivo. Passano due minuti ed arriva anche la terza marcatura, ancora con Mair, che mette il disco sotto la traversa da pochi passi. Il Pergine Solarplus patisce gli attacchi ospiti, che trovano la quarta rete con Erlacher, chiudendo di fatto la gara. I minuti infatti passano senza regalare altre emozioni agli spettatori presenti al pala ghiaccio: il Vipiteno prova a cercare la quinta rete, ma Facchinetti para tutto e finisce quattro ad uno.

Ora le linci sono attese dalla trasferta domenicale a Merano: fischio d’inizio alle 19.00.








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy